Commenta

Tornano le crociere sul Poa prezzo fisso

navigazione-po

E’ stata presentata ieri in Camera di Commercio la nuova edizione di “Viviamo il Po”, alla presenza del presidente della Camera di Commercio Giandomenico Auricchio, dell’assessore al turismo della Provincia Federico Lena, dell’assessore alCommercio, Cultura e Turismo del Comune Nicoletta de Bona, del presidente del Consorzio Navigare l’Adda Carlo Pedrazzini e del Capitano Fulvio Regis.

 

Progetto viviamo il Po: i partners e le finalità

Il progetto Viviamo il Po, nato dalla collaborazione delle Amministrazioni Provinciali e Camere di Commercio di Cremona, Parma e Piacenza, da quest’anno con il contributo e la collaborazione del Comune di Cremona, è un progetto di rete, che vede le Istituzioni interprovinciali collaborare, con un progetto comune, nella valorizzazione del grande fiume.

I turisti possono ammirare le bellezze del Po, stando in barca od in bici, scoprendo le peculiarità artistiche, culturali e gastronomiche delle sponde lombardo-emiliane.

Tali sinergie permettono di creare tour alla scoperta delle tradizioni folcloristiche e delle bellezze paesaggistiche di entrambe le regioni, sfruttando anche le ciclovie.

Ad implementare questa possibilità la creazione di un apposito portale del sistema turistico Po di Lombardia proprio per gli appassionati delle due ruote www.cicloturismo.podilombardia.it

 

Crociere a tariffa fissa secondo orari e giorni programmati

Verranno proposte la Domenica e toccheranno,di norma, nel 2011, due approdi in Regione Lombardia e due approdi in Regione Emilia Romagna ed in particolare:  Polesine Parmense, Isola Giarola (Piacenza), Stagno Lombardo, Cremona.

I passeggeri avranno la possibilità di imbarcare le proprie biciclette o di noleggiarle presso le pensiline poste accanto agli attracchi e, scendendo dalla motonave, di percorrere le ciclopiste realizzate lungo gli argini del Po di entrambe le sponde per poter partecipare alle varie iniziative promosse dai comuni coinvolti e visitare le bellezze architettoniche e monumentali della zona.

La prima domenica del mese, per tutta la durata dell’iniziativa, sarà presente a bordo una guida naturalistica. Durante le navigazioni, verrà consegnato il materiale illustrativo ed informativo realizzato dagli Iat dei comuni di riferimento, promuovendo quindi il territorio e gli operatori del comparto turistico, ristorativo e ricettivo sotto l’aspetto culturale, naturalistico ed enogastronomico. Verranno promossi altresì tutti gli eventi realizzati sia nei comuni rivieraschi sia nell’entroterra di riferimento.  Si precisa che qualora non fosse disponibile l’attracco di Polesine Parmense, pur mantenendo i programmi indicati, i passeggeri verranno fatti sbarcare o imbarcare al pontile di Isola Giarole e trasferiti con un servizio di navetta.

Le navigazioni domenicali saranno svolte nella prima fase da sabato 28 maggio a domenica 17 luglio e nella seconda fase da domenica 21 agosto  a domenica 16 ottobre 2011 (precisando che le domeniche perse del mese di maggio sono state recuperate nelle giornate di sabato 28 maggio-sabato 18 giugno-giovedì 2 giugno e domenica 17 luglio) secondo i  seguenti orari e date:

Giorni 28  maggio   2-5-12-18-19-26  giugno    3-10-17  luglio 21-28 agosto     4-11- 18-25 settembre     2 – 9-16 ottobre

Mattino Pomeriggio

Polesine Parmense 9.30 Polesine Parmense 16.30
Isola Giarola 9.50 Isola Giarola 16.50
Stagno Lombardo (località Brancere) 10.10 Stagno Lombardo (località Brancere) 17.10
Cremona Largo Marinai d’Italia 11.00 Cremona Largo Marinai d’Italia 18.00
Cremona Largo Marinai d’Italia 11.10 Cremona Largo Marinai d’Italia 18.10
Stagno Lombardo (località Brancere) 11.40 Stagno Lombardo 18.40
Isola Giarola 12.10 Isola Giarola 19.10
Polesine Parmense 12.30 Polesine Parmense 19.30

 

Tariffa promozionale valida per l’intera giornata (servizio di andata e ritorno)

Adulti € 8,00

    1. Bambini fino a 10 anni € 4,00 under 4 gratuito (una gratuità per ogni adulto accompagnatore)
    2. e per le domeniche con guida naturalistica a bordo della motonave

Adulti € 12,00

    1. Bambini fino a 10 anni € 4,00 under 4 gratuito (una gratuità per ogni adulto accompagnatore)

 

In via sperimentale, nel corso del 2011, sarà inoltre proposta, una volta al mese, una crociera di collegamento tra Torricella di Sissa e Cremona che, data la distanza e i conseguenti tempi di percorrenza ( 2,5 ore in discesa e 3,5 ore in salita), verrà effettuata con una sola andata e ritorno.

Durante tale servizio l’unità navale potrebbe fare scalo, a chiamata, presso tutti gli approdi presenti sul percorso dando modo ai passeggeri d poter i effettuare anche solo delle tratte intermedie ( es. Torricella di Sissa- Polesine Parnense) eventualmente imbarcando a bordo le biciclette con le quali effettuare il rientro all’approdo di partenza.

Le unità navali verranno inoltre rese disponibili come strumento per la mobilità in orari e date  particolari.

Ad esempio L’8-9-16 e 17 luglio 2011, in occasione dell’opera lirica “La traviata” a Roncole Verdi di Busseto, verranno proposte crociere di collegamento  da Largo Marinai d’Italia, Cremona a Polesine Parmense con rientro a mezzanotte.

Per quanto riguarda la città di Cremona verranno proposte crociere a breve raggio, con partenza da Largo Marinai d’Italia, secondo orari programmati e concordati, in occasione dei “Giovedì d’estate” e dei principali eventi artistici e culturali organizzati dal Comune di Cremona.

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti