Commenta

In 400 dai grest cittadinialle prese con l’orienteering

Quattrocento ragazzi alle prese con l’orienteering. E’ l’iniziativa organizzata nella giornata di lunedì dalla Cooperativa Nazareth di Cremona e dalla Federazione Oratori per i preadolescenti dei grest cittadini. Una vera e propria gara di orientamento per le vie del centro.

Partenza da Piazzale Federico II con una cartina muta e l’indicazione di una decina di vie o zone della città. In più, dieci fotografie di dettagli urbani o architettonici. L’obiettivo delle squadre? Individuare la via e alzare lo sguardo alla ricerca del soggetto rappresentato nell’immagine. L’arrivo e la premiazione alla sede della Focr.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti