Commenta

Patrimonializzazione LghCresce il valore, Asm Pavia conferisce asset alla holding

scuripasquali

L’assemblea dei soci di LGH ha deliberato un aumento del proprio capitale sociale che passa da  euro 167.310.116 a euro 189.494.116 grazie all’ingresso di importanti asset conferiti da ASM Pavia spa: il ramo d’azienda reti distribuzione gas, comprensivo dei rapporti giuridici afferenti. L’operazione si inserisce nel piano di sviluppo iniziato con i conferimenti avvenuti nel 2010 da parte di AEM Cremona, ASTEM Lodi e COGEME Rovato in LGH aumentando così la forza industriale della multiutility.

Andrea Pasquali, Presidente di LGH, commenta: «Si completa oggi la seconda fase di patrimonializzazione della nostra holding che conclude gli accordi sottoscritti lo scorso anno. E’ per noi motivo di orgoglio e soddisfazione continuare a constatare il forte committment dei nostri soci che, con questa operazione,oltre a dimostrare grande fiducia nel nostro progetto rendono ancora più forte tutto il gruppo ed i nostri territori.»

Anche Giampaolo Chirichelli, Presidente Asm Pavia spa, esprime grande soddisfazione e sottolinea: «Finalmente si conclude il processo di condivisione del valore programmato da tempo ed oggetto della recente approvazione  da parte del Consiglio Comunale di Pavia. Il ruolo assunto dal nostro territorio è quindi più rilevante all’interno di un soggetto di mercato che sta diventando sempre più grande, autorevole e stabile.”

A fronte del conferimento di asset deliberato dai soci la nuova conformazione delle quote societarie è la seguente:

COGEME Rovato   30,915%

AEM Cremona      30,915%

ASM Pavia           15,902%

ASTEM Lodi         13,221%

SCS Crema            9,047%

 

LGH

Il Gruppo LGH è una multi utility che serve oltre 1 milione di abitanti in circa 250 Comuni nelle province di Brescia, Cremona, Lodi e Pavia, e prende le mosse da questo bacino territoriale mirando contemporaneamente ad una crescita adeguata sia sul mercato locale (Lombardia e regioni limitrofe) sia su quello nazionale.

Il gruppo LGH opera in tutti i settori della filiera energetica: trading, distribuzione e vendita, nonché cogenerazione e teleriscaldamento; del ciclo dei rifiuti: raccolta, trattamento e valorizzazione, e di quello idrico integrato: adduzione, distribuzione, collettamento e depurazione.

Nell’ambito di tutti i servizi gestiti, l’attività del Gruppo comprende le fasi di progettazione, costruzione, collaudo, esercizio e manutenzione degli impianti. In un mercato dei servizi pubblici aperto e sempre più europeo, Linea Group Holding è l’unico operatore multiservice del sud della Lombardia in grado di garantire differenti servizi ad elevata qualità e prezzi competitivi.

Linea Group Holding srl, costituita in Cremona, il 28 luglio 2006, è divenuta operativa mediante il conferimento delle società gestionali e delle loro controllate/ partecipate da parte delle società patrimoniali Cogeme Spa, Aem Cremona Spa, Astem Lodi Spa e Asm Pavia Spa. Anche SCS Crema ha poi aderito al progetto LGH. Il processo di riorganizzazione delle partecipazioni direttamente o indirettamente detenute da LGH è iniziato l’1.1.2007 con la firma di un memorandum of understanding (MoU).

 

© Riproduzione riservata
Commenti