Commenta

Nuove nomine del vescovo: don Luigi Parmigiani parrocoa San Martino e MarzalengoIl vicario di S. Michele a Rivolta

preti

Altre quattro nomine di mons. Dante Lafranconi sono state annunciate, nelle parrocchie interessate, al termine delle celebrazioni eucaristiche di domenica 3 luglio. Don Luigi Parmigiani, finora collaboratore parrocchiale nella comunità di “San Martino Vescovo” in San Bassano, è stato scelto come nuovo parroco di “S. Martino Vescovo” in S. Martino in Beliseto e di “S. Biagio Vescovo” in Marzalengo. Don Massimo Macalli, vicario nella comunità di “Cristo Risorto” in Cassano d’Adda, è stato trasferito, sempre come vicario, nella parrocchia “S. Vittore Martire” in Calcio. Don Luca Bosio, attualmente vicario a “S. Michele Vetere” in Cremona, è stato scelto come nuovo vicario di “S. Maria Assunta e S. Sigismondo” in Rivolta d’Adda. Infine don Diego Pallavicini, vicario di “S. Giovanni Battista” in Fornovo San Giovanni, sostituirà don Paolo Arienti, nuovo presidente F.O.Cr., nella comunità cittadina di “Cristo Re”.

Le biografie dei sacerdoti interessati alle nomine

Don Luigi Parmigiani è nato a Formigara il 30 dicembre 1942 ed è stato ordinato sacerdote il 25 giugno 1966. È stato vicario nella comunità dei “Santi Cosma e Damiano” in Persico (1967-1969) e poi nella parrocchia “Santi Filippo e Giacomo” in Castelleone (1969-1976). Dal 1976 al 1979 è stato parroco di S. Michele Arcangelo in Castelnuovo del Zappa. Per otto anni, dal 1979 al 1987, ha ricoperto l’incarico di presidente della Federazione Oratori Cremonesi. Nel 1987 il vescovo Assi lo scelse come nuovo arciprete dei “Santi Giuseppe e Biagio” in Robecco d’Oglio dove rimase fino al 1999 quando fu trasferito alla guida della comunità “Santi Apollinare e Ilario” in Cremona. Dal 1998 al 1999 è stato anche amministratore parrocchiale di S. Pietro Apostolo in Castelnuovo Gherardi. Nel 2004 un nuovo trasferimento, questo volta come parroco di San Siro in Soresina e amministratore parrocchiale di S. Nicola in Farfengo. Dal 2010 era collaboratore parrocchiale di San Martino Vescovo in San Bassano.

Don Massimo Macalli, originario di Covo, è nato a Romano di Lombardia il 18 gennaio 1975 ed è stato ordinato sacerdote il 17 giugno 2000. Per otto anni, dal 2000 al 2008, è stato vicario nella comunità “San Giorgio Martire” in Casalbuttano, poi è stato trasferito nella parrocchia “Cristo Risorto” in Cassano d’Adda.

Don Luca Bosio, originario di Sospiro, è nato a Cremona il 24 marzo 1977 ed è stato ordinato sacerdote il 15 giugno 2002. Dal settembre 2002 è vicario di “S. Michele Vetere” in Cremona.

Don Diego Pallavicini, originario di Motta Baluffi, è nato a Cremona il 4 febbraio 1976 ed è stato ordinato sacerdote il 12 giugno 2004. Dal settembre 2004 è vicario nella comunità “San Giovanni Battista” in Fornovo San Giovanni.


© Riproduzione riservata
Commenti