Commenta

Nomine del Vescovo: don Dellacorna rinuncia a San Bassano don Donati Fogliazza è vice al Centro Pastorale

preti

Altre due nomine sono state comunicate domenica 10 luglio nelle parrocchie interessate. Nell’unità pastorale comprendente le comunità di “San Martino Vescovo” in San Bassano e “Santa Maria Annunciata” in Santa Maria dei Sabbioni (Cappella Cantone) è stata comunicata la rinuncia di don Mario Dellacorna a parroco moderatore. Nello stesso giorno è stata resa nota la nomina di don Luigi Donati Fogliazza a vice direttore del Centro Pastorale diocesano “Maria Sedes Sapiantiae” e a vice responsabile dell’ufficio diocesano per l’evangelizzazione e la catechesi.

Novità che arrivano a poca distanza da altri provvedimenti vescovili. Santi Apollinare e Ilario e Sant’Agata in Cremona costituiranno un’unità pastorale, mons. Dennis Feudatari sarà parroco moderatore, don Giampaolo Rossoni parroco in solido, don Fabrizio Ghisoni vicario e don Franco Regonaschi collaboratore dell’unità pastorale. Novità anche alla parrocchia San Michele Vetere: don Angelo Maffioletti, di ritorno da Roma dopo un anno di perfezionamento degli studi teologici, è stato scelto come nuovo vicario in sostituzione di don Luca Bosio, nominato vicario a Rivolta d’Adda.

BIOGRAFIE DEI SACERDOTI

Don Mario Dellacorna è nato a Castelleone il 9 ottobre 1942 ed è stato ordinato sacerdote il 25 giugno 1966. È stato vicario nella comunità “Santa Maria Assunta e S. Giacomo Apostolo” in Soncino (1967-1979), poi parroco di “S. Andrea Apostolo” in Cornaleto (1979-1998) e quindi guida spirituale della comunità “San Martino Vescovo” in San Bassano. Il 1° novembre 2009 è stato nominato parroco moderatore dell’unità pastorale comprendente le comunità di “San Martino Vescovo” in San Bassano e “Santa Maria Annunciata” in Santa Maria dei Sabbioni (Cappella Cantone). Parroco in solido dell’unità pastorale è don Paolo Carraro.

Don Luigi Donati Fogliazza è nato a Soresina il 9 gennaio 1980 ed è stato ordinato sacerdote l’11 giugno 2005. Fino al 2010 è stato studente a Roma dove ha conseguito la licenza in teologia pastorale, poi, una volta ritornato in diocesi è stato nominato collaboratore dell’ufficio diocesano per l’evangelizzazione e la catechesi ed è stato inviato, in servizio pastorale, nelle comunità “S. Giorgio Martire” in Derevore e “San Andrea Apostolo” in Vidiceto.

Don Dennis Feudatari è nato a Voltido il 1° giugno 1955 ed è stato ordinato sacerdote il 21 giugno 1980. La prima Messa l’ha celebrata nella chiesa parrocchiale di S. Maria Assunta in Piadena. È stato vicario a Pomponesco (1980-1987), studente a Roma dove ha conseguito la licenza in teologia pastorale (1987-1990), vicedirettore del Centro Pastorale diocesano (1990-1997), delegato episcopale per la pastorale (1997-2004). È stato, inoltre, delegato provinciale F.I.D.A.E. (Federazione di istituti attività educative), segretario generale del Sinodo (1994-1996), direttore F.O.Cr. (1999-2000). Dal 1990 è insegnante in Seminario e dal 2004 parroco della comunità “Santi Apollinare e Ilario” in città.

Don Giampaolo Rossoni è nato a Vailate il 3 gennaio 1962 ed è stato ordinato sacerdote il 18 giugno 1988. È stato vicario a Viadana Castello (1988-1994) e a Casalmaggiore Santo Stefano (1994-2000). Nel 2000 è stato scelto come nuovo presidente della Federazione Oratori Cremonesi e responsabile dell’ufficio diocesano di pastorale giovanile. Nel 2002 è stato eletto presidente dell’associazione “Noi” di Cremona, nel 2004 è stato scelto dalla Conferenza episcopale lombarda come delegato regionale di pastorale giovanile e dal 2009 è stato nominato consulente ecclesiastico diocesano del Centro Sportivo Italiano. Dal 2007 è anche membro del Consiglio pastorale diocesano.

Don Fabrizio Ghisoni è nato a Crema il 18 febbraio 1977 ed è stato ordinato sacerdote il 15 giugno 2002. La sua prima messa l’ha celebra a Villacampagna. Dal 2002 è vicario nella parrocchia dei Santi Apollinare e Ilario in Cremona. Dal 2003 è insegnante della religione cattolica nei licei classico e scientifico “Vida” presso il Seminario vescovile.

Don Franco Regonaschi è nato a Brescia il 27 ottobre 1939 ed è stato ordinato presbitero il 26 giugno 1965 mentre risiedeva a Gabbioneta. È stato vicario a S. Imerio in città (1965-1971), parroco a San Latino (1971-1980) e a Bonemerse (1980-1985). Dal 1986 al 1988 è stato segretario archivista presso l’Istituto diocesano sostentamento clero. Dal 1988 al 1996 è stato addetto all’ufficio catechistico, dal 1989 al 1997 è stato rettore della chiesa di S. Margherita e Pelagia (Santa Rita) a Cremona, dal 1989 al 1996 ha ricoperto anche l’incarico di consigliere ecclesiastico della Coldiretti. Dal 1997 al 2009 ha guidato la comunità parrocchiale di “San Patrizio” in Regona. Dal 2009 è collaboratore parrocchiale nella comunità “Santi Apollinare e Ilario” in Cremona e assistente diocesano dell’Unione diocesana addetti al culto.

Don Angelo Maffioletti è nato ad Arzago d’Adda il 27 aprile 1974 ed è stato ordinato sacerdote il 17 giugno 2006. È stato vicario nella comunità “Santo Stefano” in Mozzanica (2006-2010), poi è stato inviato, per un anno, a perfezionare gli studi in teologia al Centro Aletti di Roma.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti