Commenta

Raggiunto l’accordo tra la Triboldi Basket e il playmaker dal Cantù Jonathan Tabu

tabu

Trovato l’accordo per l’acquisizione dell’atleta Jonathan Tabu per la stagione 2011-12 della Triboldi Basket. Il playmaker di origine congolese ma di passaporto belga arriva a Cremona dopo l’ottima stagione disputata tra le fila della Bennet Cantù con la quale ha raggiunto la finale scudetto scrivendo sul tabellino 6.6 punti e 1.8 rimbalzi in poco più di 15 minuti di media a partita. Nato a Kinshasa il 7 ottobre del 1985 Jonathan, il cui nome completo è Beye Jonathan Tabu Eboma, è alto 190 centimetri e ha iniziato la sua carriera nella seconda divisione belga con la maglia CPH Gilly. Viene notato e acquistato da Charleroi con il quale nel corso di cinque stagioni vince tre campionati, una coppa nazionale e partecipa a ULEB Cup e Eurocup, sommando anche diverse presenze nella nazionale under 20 belga. E’ infine dello scorso anno il suo approdo nel massimo campionato italiano a Cantù. Il nuovo giocatore della Vanoli Braga sarà presentato alla stampa giovedì 21 luglio alle ore 17 presso la sede sociale dell’U.S. Gruppo Triboldi Basket.

Intanto buone nuove per Braga Paolo Lepore, viceallenatore della Triboldi. Il Settore Squadre Nazionali lo ha convocato quale Responsabile Appunti e video, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Nazionale, in occasione del Raduno Territoriale per giocatori nati nel 1997 ed appartenenti alle Regioni di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Valle D’Aosta, Veneto, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Marche, Molise, Puglia, Umbria, Toscana e Sardegna che si svolgerà a Pescara dal 25 al 31 luglio 2011. L’U.S. Gruppo Triboldi Basket si è congraturata per questa nuova, importante e gratificante esperienza che arricchirà ancor di più il suo bagaglio professionale.

 

© Riproduzione riservata
Commenti