Commenta

“Pezzi di un’attrice a Pezzi”Gianna Breil sul palco diAnche se piove, 10 notti al museo

gianna-breil

Mercoledì 3 agosto penultimo appuntamento con Anche se piove, 10 notti al museo, la rassegna organizzata dall’Assessorato alla cultura del comune di Crema
La serata vede in programma uno spettacolo di un’intensità emotiva travolgente. Sbandata, finita, tossica e poi redenta e rinata grazie ad un dottore che è anche un maestro di vita la milanese Gianna Breil in Pezzi di un’attrice a pezzi per la regia di Fausto Lazzari. Gianna Breil è attrice professionista di cinema e teatro, fondatrice del Teatro Libero di Milano e protagonista di diversi e importanti ruoli femminili. Lo spettacolo racconta la discesa all’inferno dell’attrice nella Milano da bere e come è tornata a vedere la luce grazie a Giorgio Cerizza ed al servizio di alcoologia di Rivolta d’Adda. Prodotto dall’associazione l’Approdo e diretto da Fausto Lazzari, il monologo di Gianna Breil tocca le corde dell’anima e da l’opportunità di vedere all’opera un interpreta di grande spessore e smalto che il teatro italiano ha rischiato di perdere.
Come tutti i primi mercoledì del mese alle 21 le guide turistiche dell’associazione Il Ghirlo propongono gratuitamente una visita guidata al museo.
La rassegna Anche se piove vede la direzione artistica di Emanuele Mandelli e la partecipazione di 10 tra associazioni e gruppi culturali: Salotto Musica, Laboratorio Tazebau, Saltatempo, Laboratorio Autori, Patronato Discinetici, Canto del cucù, Approdo, Il Ghirlo, Simposio delle Muse, Accademia del Silenzio e Folcioni
L’ingresso sarà gratuito, lo spettacolo comincerà alle ore 21.30 circa. Sarà anche possibile una visita guidata al museo de Il Ghirlo alle ore 21 circa.

 

© Riproduzione riservata
Commenti