Commenta

Colpisce con un pugno il comandante Ragazzo di Piadena arrestato a Rubiera

Ha colpito con un pugno il comandante della Polizia Municipale di Tresinaro Secchia, Giuseppe Megale, dopo essere stato fermato per un controllo stradale in via Matteotti a Rubiera (Reggio Emilia). Un giovane 27enne di Piadena è stato arrestato lunedì pomeriggio dai Carabinieri di Rubiera per lesioni, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Il ragazzo era alla guida di un’Audi A3. Gli agenti lo hanno fermato per un semplice controllo. Il 27enne prima ha reagito in modo sgarbato nei confronti di un poliziotto, poi ha aggredito il comandante. Il commissario ha riportato una ferita. Per lui, quattro punti di sutura e una prognosi di dodici giorni.

© Riproduzione riservata
Commenti