Un commento

Guida ubriaco e fugge dopo un incidente con feriti: tre denunce per un romeno

carab_evid copia

Al termine delle indagini dei carabinieri soresinesi del comandante Luigi Illustre un cittadino romeno di 34anni residente a Cremona (C.I.) è stato raggiunto da ben tre denunce dopo essere fuggito (prima di rifarsi vivo) in seguito a un incidente. Il sinistro, giovedì sera, ha coinvolto il furgone su cui viaggiava al volante e un’automobile, urtata dal primo veicolo. Il furgone si è ribaltato in un campo sulla provinciale mentre proseguiva da Genivolta a Soresina, per colpa di un sorpasso azzardato a velocità elevata: il guidatore ha tentato di rientrare nella corsia per via di un’automobile proveniente dal senso opposto ma ha urtato il veicolo che ha tentato di sorpassare ed è uscito di strada. Il 34enne è quindi fuggito a piedi dopo l’incidente, forse anche alla luce del ferimento di un secondo romeno (44enne) che viaggiava accanto a lui: a causa delle lesioni il connazionale è infatti rimasto disteso al suolo (per lui 25 giorni di prognosi). Passati circa 15 minuti, sopraggiunti i militari dell’Arma, il 34enne, ferito leggermente, si è però ripresentato dopo essere rispuntato a circa 200 metri di distanza. Ha evitato l’arresto solo perché si è costituito entro 24 ore, e la patente gli è stata ritirata con decurtazione di 20 punti (rischia una sospensione dai 4 ai 5 anni). Guidava in stato di ebbrezza (con un tasso oltre 1,5 grammi per litro, tre volte sopra il limite) e per questo è stato denunciato. Così come è stato denunciato per fuga in caso di incidente con feriti e omissione di soccorso.

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • ramona

    il linciaggio lo facciamo in piazza del duomo?!?!