Commenta

A Casalmorano, concerto dei Genrosso dopo dieci anni di assenza da CremonaIl 2 settembre incontro con il gruppo

gen-rosso

Serata di grande musica sabato 3 settembre alle 21 presso il pala tenda di Casalromano: dopo oltre 10 anni di assenza in terra cremonese e mantovana il gruppo internazionale Genrosso torna a far sentire la proprie canzoni con il nuovo concerto Dimensione Indelebile. Sul palco diciannove artisti provenienti da Brasile, Kenia, Tanzania, Argentina, Spagna, Italia, Svizzera, Filippine, Polonia. Nel 1966, un gruppo di ragazzi si unì, su idea di Chiara Lubich, per comunicare, attraverso la musica, i messaggi di pace e fratellanza universale e concorrere così alla realizzazione di un mondo più unito; l’internazionalità è sempre stata uno dei punti salienti di questa formazione che in oltre 40 anni di carriera ha attraversato i cinque continenti in più di 1500 concerti, 150 tour in 40 nazioni, quasi 50 album e oltre 4 milioni di spettatori, oltre a workshop, eventi internazionali, megaraduni giovanili e molto altro ancora.
L’originale attività del Gen Rosso scaturisce appunto sin dall’inizio, dal suo bagaglio artistico-culturale, dalla internazionalità dei suoi componenti e dall’impegno personale di ciascuno ad attuare, nel contesto di vita quotidiana, i valori di cui si fa ambasciatore.
Il gruppo è reduce da un tour che li ha portati solo negli ultimi mesi in Germania, Repubblica Ceca, Giamaica, Spagna, con alcune tappe nella nostra penisola per far conoscere al pubblico italiano il nuovo concerto Dimensione Indelebile, «un omaggio a gente di varie latitudini che ci ha fatto respirare voglia di vivere, sperare…continuare a credere che in ogni cuore c’è un fuoco acceso».
Un concerto fresco e accattivante,  vari stili musicali dal rock all’Hip Hop, alla musica etnica al funky al pop in un sapiente mix di suoni, accompagnati da luci, colori e sullo sfondo una sequenza di “You tube live” catturata lungo i tour in città lontane. I componenti dei Genrosso nella serata di venerdì 2 settembre alle 21.30 presso il centro parrocchiale di Casalromano incontreranno il pubblico raccontando la loro storia e le loro avventure, una buona occasione per conoscere da vicino il gruppo, l’ingresso è libero.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti