Commenta

La fiaba della Sirenetta in un musical all’Arena Giardino per la prima nazionale

sirenetta

Spazio al musical al Festival di Mezza Estate. Giovedì 8 settembre (ore 21), la prima nazionale della Sirenetta, ispirata all’amatissima fiaba di Hans Andersen. Un musical per tutta la famiglia. Un racconto divertente ambientato nel profondo del mare. Re Tritone (Marco Gandolfi Tannini), Ariel (Simona Pulvirenti), il principe Christian (Daniele Carta Mantiglia). E poi, il gambero Palla, la sorella di Tritone Brigida, i due pesci sgangheroni Fritto Misto e la ciurma pasticciona.

La storia? Ariel, anche contro il parere di Palla, decide di conoscere il principe Christian all’insaputa di suo padre Tritone. La perfida zia Brigida, che vuole prendere il governo del mare, la aiuta a diventare donna e a coronare il suo sogno d’amore col principe. Appena Ariel diventa donna e va a vivere sulla terra Brigida fa recapitare attraverso Fritto e Misto, un bracciale velenoso per il Re. Tritone l’indossa e cade senza vita. Brigida prende il potere. Avvisata da Palla, Ariel viene a sapere quello che è successo, lascia il principe torna nel mare e salva il regno. Tritone, guarito e in vita, le concede di tornare sulla terra e riabbracciare il suo amore.

La regia dello spettacolo è affidata a Gabriele Bonsignori, le coreografie sono di Valentina Bordi e Gillian Bruce, mentre la sceneggiatura è di Adriano Bonfanti e Gigi Reggi.

Gli arrangiamenti e le musiche sono firmate Labriola e Govoni.

 

© Riproduzione riservata
Commenti