Commenta

‘Inseguendo Ulisse’, progetto teatrale per le scuole sul tema del viaggio

comune

Questa mattina nella cornice del teatro Monteverdi l’assessore alle Politiche Educative, Giovanili e della Famiglia, Jane Alquati ha presentato alla stampa il nuovo progetto teatrale denominto Inseguendo Ulisse – Mille e un viaggio alla ricerca di un senso da dare al mondo, realizzato in collaborazione con Il Ramo D’Oro.

Il progetto, che si rivolge a tutti gli ordini scolastici, dalle Scuole Elementari agli Istituti di Istruzione Secondaria di II grado, senza escludere l’ambito universitario, intende promuovere il linguaggio teatrale quale mezzo di espressione e di crescita favorendo il confronto e lo scambio tra studenti e aprendo un dialogo con la città.

Inseguendo Ulisse si propone, quale opportunità di dialogo, a tutte le realtà cittadine che operano nell’ambito della diversabilità che già utilizzano il linguaggio teatrale quale mezzo di espressione o che intendano sperimentarlo per la prima volta.

Il tema scelto, comune ad ogni gruppo laboratoriale, è il viaggio.

La proposta prevede la realizzazione di un percorso guidato ed assistito con gli insegnanti referenti attraverso l’analisi di testi suggeriti sul tema e di successivi laboratori teatrali, condotti da esperti del settore, che in diverse fasi porteranno i ragazzi dalla stesura del copione, all’elaborazione dello stesso durante un laboratorio dal quale far nascere una performance che verrà presentata alla cittadinanza.

Lo spettacolo, che si comporrà di tutti i risultati dei laboratori svolti durante l’anno, verrà realizzato alla fine di maggio presso le piazze del centro storico di Cremona per confluire al fiume Po dove si svolgerà il gran finale.

 

© Riproduzione riservata
Commenti