Commenta

Truffa: maxi-acquisto non saldato E i pc finiscono in vendita dall’ottico

evidenza-polizia3

(sopra, una parte dei prodotti recuperati dalla polizia)

Dapprima piccole commissioni, con l’acquisto di prodotti elettronici per poche centinaia di euro in un negozio della città. Tutto viene saldato con regolarità da un 28enne. Poi la quantità richiesta dall’uomo e gli importi crescono, fino alla maxi-commissione da 30mila euro: computer, iPad, iPhone e prodotti affini marcati Apple vengono ritirati. Il pagamento non è immediato e viene concordato con una precisa tempistica, a due mesi, come solitamente avviene quando le somme sono di questa portata. Cominciano a passare i giorni, le settimane, il negozio non vede nemmeno l’ombra del denaro. Si scopre poi che la merce è finita in vendita, sottobanco e sottocosto, da un ottico della provincia di Piacenza.

Il titolare del negozio di Cremona, con il pagamento che non arriva, si rivolge alla polizia: la voce di prodotti Apple in vendita dall’ottico si sparge per lo più tra amici, ma riesce a venire a sapere ciò che accade anche il negoziante della nostra città, che si insospettisce perché si tratta della stessa tipologia di merce rientrante nella commissione da 30mila euro. Dopo le verifiche questa mattina il via dell’intervento della polizia – ottenute le autorizzazioni del sostituto procuratore Francesco Messina – per controlli diretti e per il recupero dei prodotti elettronici, un’attività delineata in conferenza stampa dal capo della squadra mobile, il vicequestore aggiunto Sergio Lo Presti. Truffa in concorso: denuncia per il 28enne, pseudo-commerciante cremonese (A.R., con precedenti simili) e per l’ottico della provincia di Piacenza (C.L., 35 anni). Da valutare l’eventuale formulazione di nuove accuse (ricettazione e incauto acquisto), mentre proseguono gli accertamenti per il recupero completo di tutti i prodotti. Dalla polizia un messaggio: attenzione ai rapporti con soggetti che portano a commissioni di una certa rilevanza.

m.f.

 

© Riproduzione riservata
Commenti