Commenta

Camera di Commercio a Bruxelles per Cliq, progetto interregionale sull’innovazione territoriale

cliq

Il 22 settembre si è svolto a Bruxelles, presso il Comitato delle Regioni, l’evento finale di Cliq, progetto interregionale cofinanziato dal programma Interreg Ivc dell’Unione Europea, per il quale 16 partner europei hanno fatto insieme un percorso di crescita e apprendimento per migliorare i sistemi locali per l’innovazione. In quasi tre anni il progetto, di cui la Camera di Commercio di Cremona è l’unico partner italiano, CLIQ ha generato e trasferito conoscenza per mezzo di eventi di scambio di esperienze interregionali, ricerche e azioni pilota.

“Nell’attuale momento di crisi l’innovazione risulta fondamentale per le imprese per poter affrontare la concorrenza sempre più aggressiva sui mercati esteri e per questo – afferma il Presidente Auricchio – abbiamo sostenuto fin dall’inizio con convinzione la partecipazione della Camera a questo progetto”.

L’evento di Bruxelles, dal titolo “Passi locali verso l’Unione dell’Innovazione – Perché, cosa e come”, era finalizzato alla dimostrazione dei risultati del progetto per ispirare operatori e “policy makers” nello sviluppo di azioni a favore dell’innovazione territoriale. L’Unione dell’innovazione è una delle iniziative faro della strategia Europa 2020, ed  è un progetto finalizzato a concentrare gli interventi dell’Europa – e la cooperazione con i paesi terzi – in ambiti quali i cambiamenti climatici, la sicurezza dell’approvvigionamento energetico e alimentare, la salute e l’invecchiamento della popolazione.

All’evento hanno partecipato le rappresentanze dei 16 partner del progetto provenienti da 10 paesi europei e numerosi professionisti e funzionari delle istituzioni europee. Per la Camera di Commercio di Cremona hanno partecipato il membro di Giunta Sig. Giuseppe Capellini, Il Segretario Generale Dr. Massimo Dester, L’Ing. Andrea Rubini ed il Dr. Matteo Donelli.

Tra i vari interventi che si sono succeduti durante, merita ricordare I contributi offerti dal Markku Anderson, sindaco della città di Jyvaskyla (leader del progetto CLIQ),  Luisa Sanchez (Commissione Europea, Direzione Generale per gli Affari Regionali) e di Markku Markkula in rappresentanza del Comitato delle Regioni. Questi ultimi hanno evidenziato quanto il progetto CLIQ abbia raggiunto risultati veramente importanti e brillanti, che questo progetto rappresenta un’eccellenza nel panorama dell’innovazione europea e che e’ in grado di fornire un contributo di pregio al raggiungimento degli obiettivi dell’Unione dell’Innovazione.

E’doveroso ricordare che il CLIQ e’ stato candidato dalla stessa UE per il premio Regio Award 2012 della Unione Europea, come migliore progetto per l’innovazione”.

© Riproduzione riservata
Commenti