10 Commenti

Gli amici salutano Alessandro: altri commenti sul web per ricordare il giovane scomparso

alessandro

Numerosi i commenti sul sito Cremonaoggi, lasciati da amici e conoscenti per ricordare Alessandro Varasi, 15enne deceduto dopo un incidente in moto il 24 settembre a Casalmaggiore. Gli amici e i compagni di scuola dell’Istituto Einaudi di Cremona lo descrivono come un ragazzo sorridente che aveva la passione per le moto, tifava Valentino Rossi e ascoltava le canzoni di Vasco. Tra le righe anche parole di conforto e sostegno rivolte alla famiglia del giovane.

Questi i messaggi sulle pagine del nostro quotidiano:

Andrea, 24 settembre 2011
Sono arrivato una decina di minuti dopo. Condoglianze alla famiglia.

Marco, 24 settembre 2011
Vicinissimo al dolore della famiglia Varasi. Sentite condoglianze. Giampietro e Monica non mollate!

Marco Momo, 25 settembre 2011
Vicino al dolore di Pietro e Monica. Fatevi forza. Sentite condoglianze. Marco Momo e famiglia.

Fabrizio, caffè della posta, 25 settembre 2011
Non ci sono parole per colmare un vuoto così grande.

Pat, 25 settembre 2011
Sentite condoglianze a una famiglia sempre squisita e cordiale: non ci sono parole.

Roberto, 25 settembre 2011
Giampietro e Monica : Roberto Ongari e Michael sono vicinissimi a voi con un pensiero forte anche se in momenti come questi non c’è parola che possa confortare se non la vicinanza di chi vi vuole bene!!!

Antonella, 25 settembre 2011
In momenti come questo di tremendo dolore il tempo non ha importanza, vi sono vicina con le mie preghiere. Che Dio vi dia la forza di andare avanti, come in passato l’ha data a me. Sincere condoglianze.

Silvi, 25 settembre 2011
Mancherai a tutti Vara.

Bruno e Fernanda Parmeggiani, 25 settembre 2011
Ancora increduli per l’accaduto siamo vicini ai nonni Rosi e Gualtiero. Un grande abbraccio e sentite condoglianze.

Edoardo, 25 settembre 2011
Ciao Ale mi ricorderò sempre delle nostre partite a pallavolo e delle nostre risate…riposa in pace qui ti vogliamo tutti bene.

Mery, 25 settembre 2011
Non posso che essere vicina al dolore immenso dei genitori che di vista conoscevo. Pietro e Monica forza…rimanete uniti e confortati dal bene di tutte le persone intorno a voi.
E’ difficile, ma sappiate che Alessandro sarà sempre vicino a voi anche da lassù, in ogni momento.

Massimo, Angela, Paola e Ricky, 25 settembre 2011
Siamo increduli, ti abbiamo avuto con noi in campeggio fino a ieri a giocare con i nostri figli. Ti abbiamo visto crescere e lodato per il tuo stupendo carattere trasmesso dai tuoi genitori,
persone dolcissime a cui ci lega una lontana amicizia. Ci stringiamo a voi tutti nel vostro immenso dolore. Abbiate tanta forza!!! Campeggio Partaccia 2 Marina di Massa.

Claudia, 25 settembre 2011
Non  ti conoscevo bene ma mi dispiace. Condoglianze da tutti noi.

Lisa Marconi, 25 settembre 2011
Sentite condoglianze a questa famiglia che ha dato alla luce un figlio meraviglioso che ora purtroppo se n’è andato!!! Vi sosteniamo! Alessandro riposa in pace e ci mancherai un sacco. Ti guarderemo da lassù.

Stefania, 25 settembre 2011
Ai genitori a cui hanno strappato un pezzo della loro anima. Il vostro bimbo vi guarda da lassù e vi amerà per sempre. Sentite condoglianze.

Nerina, 25 settembre 2011
Mi sento di scrivere ai genitori di Alessandro anche se non li conosco: vi auguro tanta forza per vincere questo vuoto così grande. Condoglianze.

Manuel, 25 settembre 2011
Alessandro ci mancherai tantissimo. Per me ci sei ancora anche da lassù. Ai genitori: metteteci tanta forza e andate avanti. Condoglianze.

Anonimo, 25 settembre 2011
Okey io non lo conoscevo ma Cremona è anche la mia città e ho sentito molti dei miei amici in questi giorni disperarsi per lui. Io non lo conoscevo personalmente ma tutti ne parlano bene,
un ragazzo d’oro, dicono. Voleva solo essere se stesso. Non so perché il destino a volte sia così crudele, perché le persone che se ne vanno prima del dovuto sono sempre le più innocenti,
perché muoiono ragazzi così e sono ancora in vita assassini. L’unica cosa che mi sento di dire è: riposa in pace, non te lo meritavi ma è successo, però sappi che non sarai mai dimenticato. Ciao Ale!

Schiro, 25 settembre 2011
Ale ci mancherai un casino…vegliaci da lassù!!!

Luana Vesco, 25 settembre 2011
Ciao Alessandro! Io non ti conosco così bene, ti vedevo uscire da quella scuola con quel sorriso. Chiunque ti stava accanto, non si faceva altro che ridere tutti insieme.
Quando passavi per strada per andare in stazione urlando e ridendo. Non dimenticherò mai questi momenti anche perché questo meraviglioso ragazzo non ci sarà più tra noi!
Ti parlo a nome di tutti i ragazzi che frequentano l’Einaudi, sappi che non ti dimenticheremo mai.
Non ci possiamo credere davvero, 15 anni, non si può morire così, avevi tutta la vita davanti a te…sappi che faremo la nostra vita pensando a te che non sei riuscito ad andare avanti.
Condoglianze per la famiglia, volevo dirvi che vostro figlio vi starà sempre vicino e che vi corra sempre bene, avete portato alla luce un ragazzo davvero magnifico che
per colpa di un incidente adesso non c’è più! Ti vorrò per sempre bene Alessandro!

Sandy Clerici, 25 settembre 2011
Ale ci siamo conosciuti un anno fa a Venezia e devo dire che dal primo momento che ti avevo visto mi
sembravi simpatico e infatti avevo ragione. Sei un ragazzo d’oro e purtroppo ci hai lasciati
all’improvviso. Avevi compiuto da poco 15 anni, esattamente il 26 giugno. Tu, con la tua passione per
la pallavolo, per Valentino Rossi e per i testi delle canzoni di Vasco Rossi, che conoscevi a memoria.
Eri il nostro angioletto. Ci mancherai tantissimo ma non ti scorderemo mai, sarai sempre
nei nostri cuori. Ti voglio bene Ale.

Laura, 26 settembre 2011
Non abbiamo parole, non si può morire a 15 anni, pensare che ci siamo visti fino a poco tempo fa in campeggio alla Partaccia.
Rosi, Gualtiero, Monica e Pietro fatevi forza, ci stringiamo a voi tutti nel vostro immenso dolore.
Sentite condoglianze. Un abbraccio, forza!!! Laura, Daria, Danilo, Tiziano, Maura, Raffaele, Iride, Rosella, Massimo, Francesco, Nicola, Marisa, Massimo, Andrea, Debora e Luciano.

Raffaele, 26 settembre 2011
Vara mi dispiace tantissimo!!!

Angela, Giulio e Alice da Prato, 26 settembre 2011
Mi ricordo di lui al mare, in campeggio con i nonni, con quella sua biciclettina, è uno strazio e un’ingiustizia vedere una vita così giovane andarsene via. Purtroppo sono incapace di fare qualcosa,
posso solo tenervi nel cuore e capire da mamma il vostro dolore. Le più sentite condoglianze.

Marina, 26 settembre 2011
Non conoscevo Alessandro ma mio figlio, della stessa età, era un suo amico e so che gli
mancherà molto. Mi unisco al dolore della famiglia.

Alessia Parrini da Prato, 26 settembre 2011
Ale, sei andato via portando con te dei bei cuoricini piangenti! Eri una persona fantastica e
ti ringrazio per tutte le estati passate insieme! Sentite condoglianze alla famiglia. Un abbraccio.

Riccardo Genovesi, 26 settembre 2011
Ale non posso credere a quello che è successo, mi mancherai tantissimo e non dimenticherò
le belle estati trascorse in campeggio a ridere e giocare col nonno Gualtiero. Ti vorrò sempre bene.

Luciana, Roberta e Paolo da Porretta Terme (BO), 26 settembre 2011
Non ci sono parole per descrivere un dolore così grande. Ci sembra ieri che ti vedevamo ridere e
giocare al campeggio con tutti noi. Il tuo ricordo sarà sempre presente nei nostri pensieri.
Da lassù dai forza a tutta la tua famiglia. Ciao piccolo Ale!

Noemi Tosini, 26 settembre 2011
Ale ci mancherai tanto, riposa in pace…

Sandy Clerici, 26 settembre 2011
Oggi è il primo giorno di scuola senza te. Ale ci manchi un sacco, ti vogliamo un
mondo di bene. Riposa in pace angioletto mio.

Nita Leyla Zanetti, 26 settembre 2011
Ciao Ale! E’ stato bellissimo conoscerti…ricorderò sempre la tua simpatia e il tuo sorriso.
Mi mancherai anche se non ho potuto conoscerti bene.

Stefano, 26 settembre 2011
Porgiamo le più sentite condoglianze a Pietro e Monica, un abbraccio forte dal Seba, Cinzia,
Michele e Stefano

Nadia, 26 settembre 2011
Con un fremito d’ali la tua vita è fuggita…troppo presto… Io non ti conoscevo, ma mia figlia mi ha
parlato di te e mi ha mostrato le tue foto….Avevi un sorriso aperto e uno sguardo pulito che
trasmetteva serenità ed allegria. Lascerai un vuoto incolmabile in chi ha avuto la fortuna di
conoscerti ed amarti. Ma chi rimane nel ricordo e nel cuore di tante persone, non muore mai,
perché continua a vivere nei loro pensieri… La vita delle persone speciali come te non finisce, si
trasforma… Non so, e non capisco perché il Signore abbia deciso di richiamarti a sè, ma sono
certa che tu continuerai a stare vicino a coloro che ami, soprattutto alla tua mamma e al tuo papà.
Come madre il mio cuore è pieno di dolore e prego affinché i tuoi genitori, che devono essere
persone meravigliose se hanno cresciuto un figlio come te, riescano a superare questo terribile
momento. Ciao Ale, piccolo angelo.

La main ouverte, 26 settembre 2011
Intensamente siamo tutti uniti al dolore. Un enorme cordoglio da tutto lo staff della “La main ouverte”.

Simona, 26 settembre 2011
Bè io nn posso dire niente di te perché non ti conosco ma eri un amico di mia cugina Luana
e mi ha parlato di te mi dispiace per quello che è successo…da quello che ho letto mi sembri una
persona in gamba. Anch’io sono stata a Cremona 4 anni e purtroppo non ti ho conosciuto ma adesso
sono a Palermo e credimi ti volevo conoscere ma ora non ci sei più…Riposa in pace.

Madalina, 27 settembre 2011
Ti conoscevo solo di vista grazie alla gita che abbiamo fatto insieme e mi dispiace perché da quello
che ho visto eri un ragazzo simpatico…non è giusto, stavi appena cominciando a capire cos’è la vita.
Mi mancherai un casino. Riposa in pace.

Giovanni Archenti, 27 settembre 2011
La vita, che sapore strano. Non ti conoscevo personalmente, ma conosco molto bene la tua famiglia.
Cosa serve parlare, cosa serve gridare e domandarsi perché?
Mi viene solo da dire perché proprio a 15 anni? Non lo meritavi, ora sei e sarai per sempre un angioletto…Non ho parole ma questa è la vita. Ciao piccolo angelo.

Joy Dela, 27 settembre 2011
Ale anche se non ti conoscevo mi dispiace davvero tanto, manchi a tutti, ho sentito parlare solo bene di te e penso che quello che hanno detto su di te sia pura verità…mi sarebbe piaciuto conoscerti…faccio le più sentite condoglianze alla famiglia e dico soltanto di farsi forza perché Ale non è più fisicamente con noi ma ci guarda sempre, per ora è diventato un angioletto…Ti vogliamo bene tutti!!! Ale manchi un casino, te lo posso assicurare!

Nancy, 27 settembre 2011
Io non ti conosco ma mi dispiace molto…mancherai a tutti…vivi in tutti i cuori. Ciao, ciao, addio…quando ho letto questa notizia mi sono messa a piangere…Ciao Ale!

Benedetta Roffia, 27 settembre 2011
Ale no!!! Perché proprio tu??? Questo è davvero un colpo al cuore!!!

Francesca, 27 settembre 2011
Ciao Ale, io no ti ho mai conosciuto, ma leggo le parole delle persone, ma soprattutto guardo i tuoi occhi nelle fotografie, mi raccontano tutto di te. Sarai sempre nei pensieri. Un bacio anche dal tuo pulminista casalese…bacioni. Ci mancherai piccolo angioletto.

Gaia Cannone, 27 settembre 2011
Alessandro, anche se non ho avuto il piacere di conoscerti quando ho letto la tua cronica ho pianto molto e ora che sto scrivendo questo commento sto tremando senza fine. Non so come mai ma continuo a piangere anche se non ti ho conosciuto e ti voglio molto bene. Mi dispiace molto e spero che lassù tu possa riposare in pace.

Stefy, 27 settembre 2011
In mezzo a tutti questi commenti il mio grido sarà insensato, ma anche se non conoscevo Ale, vedo i miei amici soffrire per lui e mi sento complice di questo dolore. Mi dispiace davvero tanto. Probabilmente direte che non so nemmeno cosa significa perché non lo conoscevo, ma vi dico che non è così, credetemi. Le più sentite condoglianze ai genitori. Il vostro angelo vi veglia da lassù, ne sono certa.

Emilio De Padova, 27 settembre 2011
Vicino a voi genitori in questo vostro triste momento.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Non conoscevo Alessandro ma mio figlio, della stessa età era un suo amico e so che gli mancherà molto.
    Mi unisco al dolore della famiglia

  • UN ENORME CORDOGLIO DA TUTTO LO STAFF DELLA “LA MAIN OUVERTE”

  • INTENSAMENTE SIAMO TUTI UNITI AL DOLORE

  • Con un fremito d’ali la tua vita è fuggita…troppo presto… Io non ti conoscevo, ma mia figlia mi ha parlato di te e mi ha mostrato le tue foto….Avevi un sorriso aperto e uno sguardo pulito che trasmetteva serenità ed allegria. Lascerai un vuoto incolmabile n chi ha avuto la fortuna di conoscerti ed amarti. Ma chi rimane nel ricordo e nel cuore di tante persone, non muore mai, perchè continua a vivere nei loro pensieri… La vita delle persone speciali come te non finisce, si trasforma… Non so, e non capisco perchè il Signore abbia deciso di richiamarti a se, ma sono certa che tu continuerai a stare vicino a coloro che ami, soprattutto alla ta mamma e al tuo papà. Come madre il mio cuore è pieno di dolore e prego affinchè i tuoi genitori, che devono essere persone meravigliose se hanno cresciuto un figlio come te, riescano a superare questo terribile momento.
    Ciao Ale, piccolo angelo

  • Giovanni Archenti

    …. la vita,
    ke sapore strano.
    Non ti conoscevo personalmente,ma conosco molto bene la tua famiglia.
    Cosa serve parlare,cosa serve gridare e domandarsi perke’…
    Mi viene solo da dire xke’ proprio a 16 anni.
    Non lo meritavi,ora sei e sarai x sempre un angioletto…
    non ho parole,
    ma questa e’ la vita.

    ciao piccolo angelo.

  • Madalina

    Ti conoscevo solo di vista grazie alla gita che abbiamo fatto insieme e mi dispiace perché da quello che ho visto eri un ragazzo simpatico…Non è giusto, stavi appena cominciando a capire cos’è la vita.Mi mancerai un casino.Riposa in pace

  • stefy

    In mezzo a tutti questi commenti, il mio grido sarà insensato, ma anche se non conoscevo ale, ero molto amica con dei suoi amici,e vedendoli soffrire così, mi sento complice di questo dolore.. mi dispiace davvero tanto, probabilmente direte che non so nemmeno cosa significa per voi perchè non lo conoscevo, ma vi dico che non è così, credetemi.
    Le più sentite condoglianze per i genitori, il vostro angelo vi veglia da lassù, ne sono certa.

  • franca

    non ti conoscevo, ma mio marito è un parente della tua nonna, noi viviamo a in provincia di torino,abbiamo due figli di 14 e 17 anni, siamo sconvolti da questa disgrazia, e con il cuore abbracciamo i genitori e tutti coloro che gli vogliono bene…la mia mamma che da tanti anni non c’è più diceva:”..la vita è come un ricamo al rovescio, solo un groviglio di fili, ma arriverà un giorno in cui gireremo quel ricamo e all’ora ci apparirà un disegno perfetto.. capiremo così il perchè…”Vi siamo vicino con tanto affetto Franca, Roberto, Andrea e Riccardo

  • Chiara

    Ale..mi manchi un casino e averti avuto in classe l’anno scorso (oltretutto come vicino di banco) e anche quest’anno è stato bello!!Io ho avuto la fortuna di averti conosciuto e sono molto contenta per questo!sei una persona speciale perché con quel tuo bellissimo sorriso i tuoi bellissimi occhioni azzurri e grandi e quel carattere a dir poco Stupendo sei riuscito a farti voler bene da moltissime persone che comunque ti vorranno bene per sempre!!eri già un’angelo prima però senza ali..invece ora purtroppo le hai messe e sei volato lassù!!ti Voglio un casino di bene Ale,ciao <3

  • Nancy

    ciaooooooooooo ale ci manki davvero tanto pensandoti mi viene da piangere perchè nn può essere….perchè proprio a te sei il mio angelo….ti voglio tanto bn…..riposa in pace..addio ale….