Commenta

Biciclette in Corso Matteotti, Luci: «In realtà è tutta una burla, stanno preparando una festa a sorpresa»

Da quanto succede in città, sembra che Prefetto, Sindaco, Assessori e Comandante della Polizia Locale abbiano in mente di disincentivare l’uso della bicicletta, il mezzo più ecologico che esista.
Lo sviluppo delle corsie dedicate alle biciclette e più in generale della mobilità “dolce” è argomento sconosciuto: se a ciò aggiungiamo gli avvisi che arrivano da “infosmog” (È stato superato il valore limite per il parametro PM10, il dato rilevato nelle ultime 24 ore alla capannina di Via Fatebenefratelli è stato di 58microgrammi/metro cubo) e i conseguenti consigli (AL FINE DI CONTRIBUIRE A RIDURRE L’INQUINAMENTO, si invita la cittadinanza a limitare l’uso dei mezzi privati (sia auto che moto), soprattutto se diesel, a favore dei mezzi pubblici e della bicicletta), ci sembra il tutto una bella presa per i fondelli.
Ma noi abbiamo fiducia in Prefetto, Sindaco, Assessori e Comandante della Polizia Locale, e crediamo sia tutta una burla! Stanno in realtà preparando per domenica prossima una festa a sorpresa, l’inaugurazione di una FINTA pista ciclabile in Corso Matteotti, con taglio di FINTO nastro da parte di un vero consigliere dotato di FINTA fascia tricolore.
Sai le risate, le pacche sulle spalle e il darsi di gomito! Qualcuno però dovrebbe avvisare gli agenti della Polizia Locale di specificare ai ciclisti multati che è tutta una burla, non tutti sono in grado di coglierne l’ironia…
Che bello vivere in una città così allegra!

LUCI Cremona

© Riproduzione riservata
Commenti