Commenta

Il Pd riparte dalla psicoanalisi Domenico Barrilà, analista e scrittore ospite il 6 ottobre

Il Pd riparte dalla psicanalisi. Con la serie di appuntamenti dal titolo “Gli approfondimenti del Partito Democratico” inizia una stagione di incontri di cultura politica e di approfondimento. “Non solo circo, ma anche pensiero perché la politica è, e dovrebbe restare, una cosa seria. Nonostante tutto”, ironizza il segretario provinciale del Pd Titta Magnoli.

Giovedì 6 ottobre 2011, ore 21 in Sala Zanoni, (Via Vecchio Passeggio – Cremona) il Partito Democratico ospiterà Domenico Barrilà, analista e scrittore, con un relazione dal titolo “La tentazione di una politica senza persona”.  Introdurrà la serata Stefania Bonaldi, dell’Assemblea Provinciale Partito Democratico. “Sarà un modo – conclude Magnoli -, per rimettere al centro dell’attenzione il vero oggetto per cui la politica si deve adoperare, la persona, l’uomo con i suoi problemi e le sue difficoltà”.

Domenico Barrilà è analista adleriano e scrittore è molto noto a Cremona dove ha lavorato nel passato fin dagli anni ‘80. Si ispira alle idee di Alfred Adler, uno dei padri della psicologia del profondo. Anche per questo crede al ruolo vitale delle relazioni tra gli uomini. Ha alle spalle 25 anni di lavoro clinico e ha scritto una ventina di libri, alcuni dei quali tradotti all’estero.

 

© Riproduzione riservata
Commenti