Commenta

Nucleo antifrodi a Vailate, sequestrati prodotti alimentari

antifrodi_nac_evidenza

(nella foto i militari del Nac di Parma)

In tutto il Nord d’Italia sequestri per 2 milioni e sanzioni per decine di migliaia di euro. In provincia di Cremona 700 i chili di prodotto finiti sotto sequestro, per un valore di circa 10mila euro. In questo caso la sanzione amministrativa che rischia il titolare dell’impresa oscilla tra i 5 e i 15mila. E’ il bilancio di una vasta attività di controllo realizzata dai carabinieri del Nac di Parma, il nucleo antifrodi. Numerose sono state le irregolarità rilevate relativamente a marchi Dop e Igp. I militari guidati dal capitano Marco Uguzzoni, comandante del Nac, hanno rivolto la loro attenzione anche sulla provincia di Cremona. Più precisamente su un’azienda di Vailate. Sono stati sequestrati prodotti alimentari che indicavano la Denominazione di origine protetta senza autorizzazione.

m.f.

 

© Riproduzione riservata
Commenti