Commenta

Accardo e i violini intarsiati riempiono la sala San Domenico

acc

Accompagnato dalla pianista Laura Manzini il celebre violinista Salvatore Accardo si è esibito questa mattina, dalle ore 11 nella sala San Domenico del museo civico, suonando alcuni degli strumenti intarsiati della mostra Antonio Stradivari – L’estetica sublime. Nel programma del concerto, dai posti esauriti ben prima dell’esibizione di Accardo, Sonata in sol maggiore K379 per violino e pianoforte di Mozart, Allegro dalla Sonata F.A.E. di Brahms, Introduzione e Rondò Capriccioso op.28 di Saint-Saëns e La Campanella di Paganini.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti