Un commento

Cremona “Città dello sport 2013” Venerdì e sabato Commissione in visita tra Canottieri, Centro Arvedi impianti comunali e Campo Scuola

cremona-alto

Cremona città dello sport. Venerdì 14 e sabato 15, sarà in città la Commissione Europea ACES per valutare la verifica dei requisiti alla candidatura per il 2013. Un assaggio della città e un giro tra gli impianti sportivi (impianti comunale nella zona Po, Canottieri, Centro della Cremonese, Campo Scuola di atletica, Centro Kodokan, Campo Soldi e Centro Stradivari),  e un convegno “Lo sport che qualifica il territorio e promuove l’economia” alla Camera di Commercio.

VENERDI 14 OTTOBRE
ore 11 – Incontro  a  Palazzo Comunale con il  Sindaco e la  Giunta
Presentazione delle motivazioni della Candidatura e del Programma della visita
Audizione dello Stradivari 1715

ore  12 – Visita agli impianti Sportivi Comunali Zona Po

ore  13 – Pranzo presso la Canottieri Baldesio. A seguire visita alla Canottieri

ore 15 – Visita alla Sede dell’U.S. Cremonese e al Centro Sportivo Giovanni Arvedi
Incontro con i Dirigenti dell’USC e con il Presidente Giovanni Arvedi
Al termine breve percorso a piedi per visionare Campo Scuola di atletica, Centro Kodokan, Campo Soldi.

ore 17 –  Visita al Centro Sportivo Stradivari e presentazione della Squadra Nazionale di Triathlon

ore 19 – Incontro della Commissione con il mondo dello sport cremonese: Presidenti delle Federazioni, degli Enti di promozione Sportiva e  delle Società sportive

SABATO 15 OTTOBRE

ore 10 – Sala Maffei della Camera di Commercio di Cremona
Convegno “Lo sport che qualifica il territorio e promuove l’economia”

ore 12,30 – Sala della Consulta di Palazzo Comunale
Conferenza stampa congiunta della Commissione ACES, del Sindaco, del Delegato allo Sport e del Presidente del CONI di Cremona

ore 15 – Visita alla Bottega  Laboratorio di un liutaio nel centro  di Cremona

ore 16 – Incontro con gli organizzatori della 10a Edizione della Maratonina di Cremona (Prova valida per il Campionato Italiano)

LA COMMISSIONE
Gian Francesco Lupattelli – Presidente ACES EUROPE, nonché Presidente e fondatore di MSP ITALIA
Jonh Swanson – Vice Presidente ACES EUROPE e Ravenscraig Facilities Manager
Roberto Pella – Responsabile Nazionale delle Politiche Giovanili e Sport ANCI, membro del Comitato delle Regioni dell’Unione Europea e Assessore allo Sport del Comune di Biella
Michele Barbone – membro Giunta Nazionale CONI
Filippo Grassia – Presidente Comitato Provinciale CONI Milano, Presidente del Comitato Organizzatore Milano Capitale Europea dello Sport 2009
Luciano Bonfiglio – Presidente Federcanoa
Valentina Ferrarini – Segreteria ACES
Ugo Alonso – spagna – Addetto alla comunicazione ACES Europe

© Riproduzione riservata
Commenti
  • AUTOREFEFERENZIALILITARSI

    Il dottor professor Bonali Daniele, Dottore Magistrale in Lettere e Filosofia, titolo della tesi di dottorato: il Patronato di S. Omobono e la città di Cremona, Docente di Italiano e Storia presso gli istituti superiori di stato, così come si descrive nel sito del Comune di Cremona, di cui è consigliere, nonché uomo dell’onorevole Pizzetti per l’intera città, manda dietro la lavagna la Giunta, orecchie d’asino in particolare per il consigliere coadiuvante Marcello Ventura. Ma diamogli la parola, a proposito della visita della Commissione agli impianti sportivi, per la candidatura di Cremona a città europea dello sport:
    “Non comprendiamo le motivazioni della scelta di non renderne partecipe per tempo la commissione preposta, di un progetto così rilevante, risulta infatti che anche alcuni commissari della maggioranza non ne sapessero nulla e nulla sappiamo sui costi di rappresentanza e su quelli per la partecipazione, sul percorso di comunicazione e promozione dei contenuti verso la cittadinanza. A questi doverosi quesiti si doveva dare giusta comunicazione per tempo nelle sedi opportune. Di fronte agli atteggiamenti di questa amministrazione, come si può pensare d’impostare un dialogo aperto e democratico?”
    Una certezza. Se i membri della Commissione agli impianti sportivi etc etc danno per caso un’occhiata a questo florilegio, tornano a Roma sicuri che i nostri giovani si impegneranno volentieri in ogni sport, pur di non subire lezioni di letteratura, qualsiasi letteratura, dal dottor professor Bonali Daniele, Dottore Magistrale etc etc.

    Cremona 14 10 2011 http://www.flaminiocozzaglio.info