Commenta

Dal sociale alla comunicazione, il 21 ottobre scade il termine per il Servizio Civile in Comune

servizio-civile

Venerdì 21 ottobre scade il termine per presentare le domande per il Servizio Civile volontario al Comune di Cremona. Il termine scade alle ore 14 del 21 ottobre 2011. In Comune di Cremona sono disponibili complessivamente 30 posti sui seguenti sei progetti:

Gener-azione di legami
Il progetto prevede per i volontari attività in ambito educativo nel contesto dell’extra scuola e della formazione professionale.
Sedi:
Centro di Aggregazione Giovanile Ghisiotto (1 volontario)
Centro ragazzi Iride (1 volontario)
Azienda Speciale per i servizi di formazione CR Forma (1 volontario)
Federazione Oratori Cremonesi (1 volontario)

Una città di opportunità: proposte ed interventi per una migliore qualità della vita
I volontari saranno coinvolti in attività orientate al miglioramento della qualità della vita in città attraverso la conoscenza delle opportunità messe a disposizione dalle politiche europee, il miglioramento della qualità dell’ambiente, l’attivazione di giovani e cittadini attraverso informazione ed orientamento.
Sedi:
Ufficio Ecologia (1 volontario)
Agenzia Servizi Informagiovani (1 volontario)
Ufficio Europa (1 volontario)
Ufficio Tempi e orari (1 volontario)

Crescendo si impara: a scuola di benessere
Le attività previste mirano al miglioramento della capacità dei servizi educativi di condividere con la famiglia un ruolo educativo che promuova stili di vita orientati al benessere, all’integrazione, all’accoglienza della diversità.
Sedi:
Laboratorio Cremona dei bambini (1 volontario)
Asilo nido Lancetti (1 volontario)
Asilo nido Navaroli (1 volontario)
Asilo nido Sacchi (1 volontario)
Scuola per l’infanzia Lacchini (1 volontario)
Centro Interculturale (1 volontario)
Scuola primaria statale Bissolati (1 volontario)

Unire i saperi
Il progetto si propone di valorizzare l’attività didattica nell’ambito di alcune raccolte librarie e museali presso la popolazione giovanile e la realizzazione di iniziative laboratoriali e divulgative.
Sedi:
Liceo statale Anguissola (1 volontario)
Museo Cambonino (1 volontario)
Museo Archeologico (1 volontario)
Centro Fumetto Pazienza (1 volontario)
Servizio promozione del libro e della lettura (1 volontario)
Liceo scientifico Aselli (1 volontario)
Scuola primaria statale Trento e Trieste (1 volontario)

Fai amicizia con il Comune
Il progetto è incentrato sulla comunicazione e sulla qualità del rapporto con i cittadini in un’ottica di trasparenza e di attenzione alle necessità dell’utenza.
Sedi:
Ufficio Rapporti di lavoro (1 volontario)
Ufficio Stampa (1 volontario)
Ufficio Servizi al Contribuente (1 volontario)
SpazioComune (1 volontario)

Famiglie al centro
Il sostegno alla famiglia è l’obiettivo del progetto che prevede, tra le altre, attività di accompagnamento, di segretariato sociale, di inserimento dati.
Sedi:
Centro per le famiglie (2 volontari)
POIS (2 volontari)

Sul sito del Comune di Cremona (www.comune.cremona.it) è possibile scaricare il modulo per presentare la domanda e il dettaglio dei progetti del Comune di Cremona.

Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti: essere cittadini italiani; non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata; essere in possesso di idoneità fisica, certificata dagli organi del servizio sanitario nazionale, con riferimento allo specifico settore d’impiego per cui si intende concorrere. I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio. Non possono presentare domanda i giovani che: a) già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista; b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

© Riproduzione riservata
Commenti