Commenta

Conservatorio, segnali positivi: verso il rinnovo della convenzione

monteverdi-scuola

Segnali positivi per il conservatorio di Cremona. A rischio, per l’istituto superiore di studi musicali Claudio Monteverdi, era il rinnovo della convenzione scaduta in settembre con l’amministrazione. Sull’argomento si è tenuto nel primo pomeriggio di oggi un incontro a Palazzo Comunale con il presidente dell’Istituto, Adriana Rinaldi Conti, il sindaco Oreste Perri e gli assessori Jane Alquati (politiche Educative) e Roberto Nolli (Bilancio). Al termine, ecco una nota a firma del presidente Rinaldi Conti. “L’incontro tenutosi oggi presso il Municipio, fra i rappresentanti dell’Istituto “Claudio Monteverdi” e Il Comune di Cremona, ha avuto esito positivo. Siamo fiduciosi che, superati i necessari adempimenti tecnici, si possa a breve procedere alla sottoscrizione della convenzione e all’avvio dell’attività formativa. Le necessità materiali di questo Istituto impongono tuttavia che il Comune di Cremona non sia lasciato solo nell’opera di sostegno al Conservatorio cittadino. Confidiamo negli enti che attendono alla promozione culturale del territorio, perché accompagnino il riconoscimento per il valore del progetto con un concreto contributo economico”.

 

© Riproduzione riservata
Commenti