Un commento

Formaggi avariati. Chiude caseificio nel Mantovano Coldiretti: “Bene controlli su qualità e falsi”

fin

Un giusto colpo contro chi mette a rischio la salute dei consumatori e il buon nome dei prodotti Made in Italy” così Nino Andena, Presidente di Coldiretti Lombardia commenta il sequestro di 30 quintali di formaggi avariati nel Mantovano. In un caseificio di Motteggiana la Guardia di Finanza ha trovato 3.245 forme di formaggio in cattivo stato di conservazione, poi dichiarate non commestibili per l’elevata presenza di batteri, come evidenziato dalle analisi chimiche etossicologiche effettuate all’Istituto Zooprofilattico.
L’azienda era inoltre sprovvista del cosiddetto Bollo Cee, certificato obbligatorio per gli operatori del settore produttivo che manipolano prodotti alimentari.
Formaggio eliminato, titolare dell’azienda segnalato alla Procura di Mantova e attività del caseificio sospesa. (Sono state contestate anche violazioni amministrative e segnalato un reddito non dichiarato).
I controlli – afferma Andena – sono fondamentali per tutelare chi lavora sulla qualità. Solo per il Grana Padano ogni anno si spendono 7 milioni di euro pergarantire qualità, origine e sicurezza alimentare. I similgrana sottraggono quasi 600 milioni di euro ai 2 miliardi e mezzo di euro del mercato del vero Grana Padano“.

Il Grana e il Parmigiano, proprio per il loro valore sia in termini di prodotto che di immagine, sono sempre più spesso nel mirino di qualche operatore “disinvolto”: nell’estate del 2010 furono trovate 2.800 forme di Grana Padano prodotte con latte di origine sconosciuta e marchiate con il simbolo del Consorzio grazie a uno stampo “tarocco” ottenuto grazie a un lettore laser, mentre a marzo 2011 erano state scoperti 7 mila chili di Parmigiano e Grana falsi fra Lodi, Reggio Emilia e Modena e lo scorso luglio il Nucleo antifrodi dei carabinieri ha sequestrato fra Cremona e Parma 4.800 confezioni di formaggio grattugiato con etichette che riportavano una dizione “falsamente evocativa” della Dop Parmigiano Reggiano.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • E DIRE CHE IL NOSTRO PECORINO CON I VERMI E UNA SPECIALITà.