Commenta

Apparecchi elettrici non sicuri Da Taranto a Cremona sequestrati 5 milioni di articoli

guardia_finanza_2

Da Taranto a Cremona. Oltre cinque milioni di articoli tra apparecchi elettrici ed elettronici, dispositivi medicali, giocattoli, cosmetici e materiali a contatto con alimenti a rischio chimico-sanitario, sono stati sequestrati dai militari del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Taranto. Gli oggetti in questione sono risultati privi dei requisiti di sicurezza imposti dalle leggi nazionali e comunitarie e recanti marchi e attestati contraffatti di sicurezza, qualità e tracciabilità. Eseguite perquisizione anche sul territorio cremonese. 12 milioni di euro è il valore totale degli articoli sequestrati. 17 le persone denunciate all’autorità giudiziaria. L’operazione ha coinvolto anche le città di Napoli, Aversa, Bari, Prato, Roma, Taranto e Torre Annunziata.

 

© Riproduzione riservata
Commenti