Commenta

Reati denunciati: diminuzione in provincia

aggressione copia

Reati denunciati in calo in provincia di Cremona. E’ il quadro fornito dai dati dell’Associazione nazionale forze di polizia pubblicati oggi dal Sole 24 Ore. E’ Milano in vetta alla graduatoria, riferita al bilancio annuale del 2010. Qui l’incidenza è di 6.948 reati denunciati per 100mila abitanti, per un numero totale di azioni criminali pari a 275.414 (in aumento dello 0,2% rispetto al 2009). La provincia di Cremona è al 57esimo posto (su 103) con 3.513 reati per 100mila abitanti. In totale 12.718 reati denunciati nel 2010, in calo del 4,3% rispetto all’anno precedente. In coda Oristano, con 2.154 reati per 100mila abitanti (3.276 il totale dei crimini denunciati: +1,9%).

INCIDENZA DEI REATI DENUNCIATI NEL 2010 NELLE PROVINCE ITALIANE

Posizione Provincia N. per 100mila ab. Numero totale Var. % 2010/2009
1 Milano 6948 275414 0,2
2 Rimini 6589 20235 -10
3 Torino 6564 150806 -2,2
57 Cremona 3513 12718 -4,3
101 Potenza 2388 9200 5,8
102 Belluno 2370 5069 -9,9
103 Oristano 2154 3276 1,9
ITALIA 4339 2618431 -0,4

Elaborazione Sole 24 Ore su dati Associazione nazionale forze di polizia

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti