Commenta

Cremonese allo Zini contro Feralpi Salò I grigiorossi sono in vetta Pergocrema perde 2 a 0 a Barletta

cremo

La Cremonese scende in campo domenica 13 novembre (ore 14.30) contro i neopromossi della Feralpi Salò. Mister Oscar Brevi convoca Alfonso, Arcari, Bianchi, Bocalon, Degeri, Dettori, Favalli, Finocchio, Le Noci, Minelli, Musetti, Nizzetto, Pestrin, Rabito, Rigione, Riva, Sales, Semenzato, Tacchinardi. I grigiorossi scendono sul campo di casa reduci dalla vittoria della scorsa settimana contro il Frosinone, il Feralpi Salò arriva a Cremona con alle spalle un pareggio raggiunto in casa davanti a Spezia.
La partita è l’occasione per la squadra di Brevi di non perdere la marcia delle sette compagini appaiate in classifica a quota 18 punti, dietro il Sudtirol che ne ha 19.

SECONDO TEMPO – Nessun goal nel secondo tempo. La partita si conclude sull’1 a 0 per la Cremo.

45´ L´arbitro concede 4´ di recupero. Punizione per la FeralpiSalò sfruttata male.
27´ Esce Bocalon, entra Musetti.
18´ Esce Tacchinardi, entra Riva.
17´ Ammonito Tacchinardi.
16´ Bianchetti atterrato si lamenta per una gomitata di Pestrin a palla lontana e ad arbitro girato.
14´ Dalla bandierina la palla arriva a Tarana che sfiora l´incrocio
11´ Ammonito Fusari per fallo sulla trequarti ai danni di Nizzetto.
10´ Gran destro di Le Noci che sfiora il palo alla sinistra di Branduani.

PRIMO TEMPO – Cremonese in vantaggio 1-0 grazie al gol di Pestrin al 44′. Pestrin riceve dopo un’azione confusa sulla destra e da fuori area va in rete con un rasoterra fulmineo.

Da segnalare, nel primo tempo, l’ammonizione al 40′ di Drascek per fallo su Le Noci. Punizione sulla trequarti offensiva dei grigiorossi.

45´ Defendi colpisce in area, ma Alfonso respinge.
36´ Intervento in area di Leonarduzzi, che blocca Bocalon ad un passo dal tiro in area. Subito dopo, Branduani a terra a seguito di una pericolosa azione della Cremonese.
33´ Contropiede sella FeralpiSalò. Tarana sfreccia, lo segue Drascek. In area il numero 11 si accentra e manda il pallone tra le braccia di Alfonso.
31´ Ripartenza degli avversari: Defendi recupera un pallone, lo cede a Tarana che serve Bianchetti. Rimedia la retroguardia grigiorossa.
29´ Fallo di Leonarduzzi. Nizzetto colpisce di sinistro, palla deviata dalla barriera, Branduani la blocca.
20′ Ammonizione per Pestrin per aver atterrato Cortellini.
16′ Buona occasione per la Cremo: punizione da sinistra e colpo di testa di Bocalon tra le braccia del portiere.

Pergocrema in trasferta contro il Barletta. Dopo la pesante sconfitta contro il Trapani, arriva un’altra batosta: il Pergo capitola per due reti a zero. Il primo goal è di Cerone su rigore al 19′, il secondo di Manicozzo al 62′.

 

RISULTATI (12ESIMA GIORNATA PRIMA DIVISIONE – GIORNE B)

Barletta-Pergocrema  2-0  19′ rig. Cerone (B), 62′ Menicozzo (B)
Bassano-Triestina  2-0  62′ Longobardi (B), 81′ Gasparello (B)
Carrarese-Siracusa  1-1  12′ rig. Fofana (S), 70′ Cori (C)
Cremonese-FeralpiSalò  1-0  44′ Pestrin (C)
Latina-Portogruaro  4-1  7′ Cafiero (L), 26′ Giannusa (L), 54′ Pondaco (P), 79′ rig. Tortolano (L), 82′ Tortori (L)
Piacenza-Frosinone  1-1  37′ Lisi (P), 44′ rig. Ganci (F)
Spezia-Prato  1-0  22′ rig. Evacuo (S)
SudTirol-Andria  1-1  5′ Gambino (A), 79′ aut. Zaffagnini (S)
Trapani-Virtus Lanciano  1-3  25′ rig. Barraco (T), 39′ Pavoletti (VL), 45′ Volpe (VL), 64′ Titone (VL)

 

CLASSIFICA AGGIORNATA
Cremonese 21, Virtus Lanciano 21, Sudtirol 20, Carrarese 19, Frosinone 19, Barletta 19, Siracusa, Portogruaro Trapani, Pergocrema 18, Spezia, 15, Piacenza 13, Triestina, Latina 12, Andria Bat 11, Prato, Bassano Virtus, Feralpi Salò 9.

– Cremonese penalizzata di 6 punti; Piacenza penalizzato di 4; Siracusa penalizzato di 3; Carrarese penalizzata di 1; V. Lanciano penalizzato di 1.


PROSSIMO TURNO (20 NOVEMBRE)

Adriana Bat-Piacenza
Bassano Virtus-Spezia
Feralpi Salò-Prato
Latina-Sudtirol
Pergocrema-Frosinone
Portogruaro-Trapani
Siracusa-Barletta
Triestina-Cremonese
Virtus Lanciano-Carrarese

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti