Commenta

Roméo et Juliette, approfondimento per le scuole

ponc

– Nelle foto, di Umberto Favretto, due momenti dell’allestimento in scena al Ponchielli. Sopra: il coro; sotto: Jean François Borras (Roméo) e Serena Gamberoni (Juliette)

Il progetto “Cittadinanza Umanitaria” del Lions Club Cremona Host intende valorizzare le arti rivolgendo particolare attenzione alla formazione culturale dei giovani e la collaborazione con la Fondazione Teatro Ponchielli ha permesso di concretizzare questo intento.

Un legame di storia e passione musicale lega il territorio cremonese alla grande tradizione operistica; obiettivo del progetto “Cittadinanza Umanitaria” è proprio quello di agevolare gli studenti della città che vogliono avvicinarsi alla scoperta della musica lirica coprendo i costi dei biglietti dei ragazzi e degli insegnanti accompagnatori, che hanno deciso di partecipare all’opera Roméo et Juliette di Charles Gounod in programma il 18 e 20 novembre al Teatro Ponchielli.

Mercoledi 16 novembre alle ore 11.00 al Teatro Ponchielli infatti si svolgerà un incontro, rivolto alle scuole partecipanti al progetto, di approfondimento e preparazione all’opera a cura del regista Andrea Cigni e del direttore Michael Balke.

Sarà presente anche una rappresentanza del Lions Club Cremona Host.

Le scuole partecipanti al progetto sono: il liceo Musicale Stradivari, il liceo delle Scienze Umane “Sofonisba Anguissola”, il liceo Scientifico Aselli e il Liceo Classico Manin e la Scuola Media Virgilio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti