Commenta

Rugby Cremona, pareggio e applausi Con il Bassa Bresciana finisce 7-7

rugby

Inaspettato quanto meritato pareggio del Cremona Rugby al cospetto del quotato Junior Rugby Bassa Bresciana. Contro la terza forza del campionato, che vanta pure la seconda miglior difesa, i grigiorossi hanno chiuso sul 7-7 l’avvincente match che si è disputato sul campo di San Sigismondo.

L’inizio è contraddistinto da parecchi errori che costringono gli avanti di entrambe le squadre a continui confronti in mischia. La tenace difesa dei padroni di casa coglie di sorpresa i bresciani che subiscono. La prima occasione, al 15′, è firmata da Assandri con una punizione dai ventidue che non centra i pali. Si va al riposo sullo 0-0, con un Daldoss, in campo dal primo minuto in sostituzione dell’infortunato Cavedagna, estremamente soddisfatto.

Nel secondo tempo entrano Ligabò, proprio per Daldoss e Volpi per Fontana. I grigiorossi continuano a mettere pressione sui bresciani, fallendo un’altra occasione propizia. Gli ospiti, sfruttando una superiorità numerica per uomo a terra, sfondano al centro e realizzano la meta del provvisorio vantaggio, accompagnata dalla successiva realizzazione (0-7). Daldoss sostituisce gli affaticati Attramini (con Baronio) e Gabbani (con Lazzari). Una mossa azzeccata. I cremonesi, sfruttando le forze fresche, si ributtano in avanti e riescono a creare una percussione sulla destra che diventa calcio profondo verso il centro. Fantoni, dopo uno splendido scatto, raggiunge il pallone in tuffo e realizza la meta che egli stesso trasforma per il 7-7.

I bresciani si innervosiscono e subiscono una doppia inferiorità numerica dopo aver perso decine di metri per proteste. Il Cremona, però, non riesce a sfruttare l’opportunità e con un po’ di rammarico si accontenta del pareggio.

Comunque massima la soddisfazione della società per il prestigioso risultato utile conseguito che allunga la striscia positiva dei grigiorossi. Una crescita tecnica, quella dei ragazzi di Daldoss, ormai evidente a tutti. Una cosa è certa: Cremona squadra materasso è un lontano ricordo.

© Riproduzione riservata
Commenti