Commenta

Aziende cremonesi puntuali nel pagare i propri fornitori

soldi_evid

Nel terzo trimestre 2011 ben il 56,16% delle aziende cremonesi è stato puntuale nel saldare i propri fornitori, al quarto posto in Lombardia. Una percentuale al di sopra della media regionale (49,27%) e della media nazionale (46,03%). In Lombardia, il primo posto per puntualità di pagamenti va a Sondrio (65,12% imprese virtuose). Seguono, Brescia (57,27%), Bergamo (57,17%), Cremona (56,16%), Mantova (55,98%). Fanalino di coda Milano con solo il 38,40% di buoni pagatori.

A dirlo è uno studio condotto da Cribis S D&B, società specializzata nella business information nata dall’acquisizione da parte di CRIF (gruppo bolognese leader nei sistemi di informazioni creditizie) della filiale italiana di Dun & Bradstreet, tra le prime società al mondo nella business information. La media regionale resta comunque superiore a quella italiana: il 49,27% delle aziende è stato puntuale (modalità di pagamento più utilizzata) contro il 46,03% della Penisola.

 

© Riproduzione riservata
Commenti