Commenta

Il derby è della Pomì Rimonta da incorniciare contro la corazzata Icos Crema

pomì-crema

E’ la Pomì ad aggiudicarsi l’attesissimo derby cremonese di serie A2. In una Baslenga da grandi occasioni, la squadra di Casalmaggiore riesce a primeggiare portando a casa un risultato importantissimo in chiave morale e classifica. Prima volta di Pomì contro Crema in A2. Partita di gran spettacolo finita 3 a 2 per le padrone di casa.
La corazzata Crema Volley inizia il match con la marcia giusta. Le ragazze di Barbieri scendono in campo determinate e ben organizzate, portandosi a casa il primo set senza troppo faticare con un parziale di 25 a 19. Seconda frazione ancora delle violarosa che chiudono 25 a 21.
Si riaccendono le padrone di casa nel terzo set. Complici un calo di ritmo del Crema e una propria reazione nel gioco, la Pomì riesce a fermare la corsa delle violarosa verso la vittoria, aggiudicandosi la terza frazione per 25 a 18. Nel quarto tempo, dopo le prime battute di gioco, la Pomì prende qualche lunghezza di vantaggio, il Crema non riesce a recuperare e, sempre in fase di rincorsa, molla il set a quota 19.
Quinto set punto a punto. Le due compagini sono agguerrite. Il cambio campo è a favore della Icos Crema, ma soltano di una lunghezza (8 a 7). Combattutissima anche la seconda parte del quinto. La Pomì ritrova fiducia, recupera e vince 15 a 13.

TABELLINO

POMI’ CASALMAGGIORE: Lugli 17, Paris libero, Olivotto 15, Nardini 12, Giorgi 0, Tomasevic 17, Trabucchi 0, Petrucci 0, Bertone ne, Zago 20, Kucerova ne, Musetti 1.

ICOS CREMA: Paolini 20, Baggi 0, Togut 28, Nicolini ne, Fanzini 9, Carrara libero, Devetag 8, Secolo 5, Cagninelli ne, Mutti ne, Portalupi libero, Rondon 5.

 

© Riproduzione riservata
Commenti