2 Commenti

Pannelli fotovoltaici su piscina, bocciodromo e scuole comunali: la giunta dà via libera al progetto

pannelliaterra

L’amministrazione comunale punta sul fotovoltaico. E’ infatti prevista l’installazione di pannelli solari su alcuni immobili di proprietà comunale. Nel dettaglio, gli impianti fotovoltaici verranno collocati su impianti sportivi e scuole di proprietà comunale.

La giunta ha recentemente approvato in linea tecnica il progetto definitivo/esecutivo per l’installazione degli impianti “al fine di incentivare lo sviluppo della produzione di energia elettrica mediante fonti rinnovabili sul territorio del Comune di Cremona”.

“Sono stati esaminati – si legge nel verbale della seduta del 1 dicembre – alcuni possibili interventi tra cui quelli sulle coperture di strutture pubbliche (scuole, impianti sportivi), per i quali Aem Spa si è resa disponibile ad attuare sia la progettazione che la realizzazione”.

Aem ha quindi fatto pervenire all’amministrazione i progetti relativi ad impianti fotovoltaici da collocare, nello specifico, nella scuola Don Primo Mazzolari di via Corte 69, nella scuola Stradivari di via San Bernardo (solo sulla copertura della palestra con rimozione della copertura in amianto esistente), nella scuola S. Ambrogio di via Fabio Filzi (sulla copertura di entrambi i fabbricati adibiti a scuola elementare e a scuola dell’infanzia, quest’ultima con bonifica dall’amianto). Un ulteriore impianto solare verrà collocato negli impianti sportivi al Po, in piazzale Azzurri d’Italia (in particolare sulle coperture della nuova piscina e del bocciodromo).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • ugo

    …perchè aumentare il debito degli italiani?

  • elia

    perchè non si effettua una regolare gara invece che assegnare il lavori all’AEM?? cambiano i musicisti ma la musica è sempre la stessa ,e le assocciazione dei professionisti ,gli artigiani ecc continuano a dormire ,povera cremona la bella addormentata.che pena mi fai .
    elia sciacca