Commenta

Gli Scout Adulti consegnano a Perri la Luce della Pace

scout

Nella mattina una rappresentanza del Movimento Adulti Scout Cattolici Iitaliano (M.A.S.C.I.) ha consegnato al sindaco Oreste Perri – presenti il vice sindaco Carlo Malvezzi e l’assessore Maria Vittoria Ceraso – la Luce della Pace perché possa illuminare, simbolicamente, le case di tutti i cremonesi. La lampada è stata posta a fianco del presepe allestito in Sala dei Decurioni.
L’olio che alimenta questa luce è partito da Betlemme, dalla chiesa della Natività, dove da secoli arde una lampada alimentata dall’olio donato dalle nazioni cristiane del mondo. Poco prima di Natale un bambino austriaco accende la luce a Betlemme per portarla a Linz, da dove viene diffusa in tutto il territorio austriaco. Dal 1986 gli scout europei collaborano per la diffusione della luce nei loro paesi.
Il M.A.S.C.I. da sempre impegnato nella ricerca del grande bene della pace, oltre che attraverso le veglie di preghiera proposte nelle chiese cittadine, quest’anno ha voluto che la Luce di Betlemme fosse donata alle persone, alle famiglie, ai gruppi, alle comunità e alla cittadinanza, di chi la rappresentata tutta, il sindaco, e consegnata nel luogo che da sempre segna il punto di incontro tra la Chiesa e il Comune. Il Sindaco ha ringraziato per questo dono molto gradito ed ha accomunato questa Luce alla fiamma olimpica che attraversa tutti i territori del mondo per portare pace e fratellanza tra i popoli.

© Riproduzione riservata
Commenti