Commenta

Calcioscommesse, 40 giocatori verso registro indagati

calcioscommesse_evid

La Procura cremonese, stando ad indiscrezioni, sarebbe intenzionata a fare un’iscrizione generalizzata di una quarantina di giocatori e alcunidirigenti nell’inchiesta sul calcioscommesse. Si tratta di nomi per maggior parte fatti dal calciatore arrestato Carlo Gervasoni (ex Cremo) nel corso dell’interrogatorio del 27 dicembre, sui quali gli investigatori vogliono fare chiarezza. Intanto personale del Servizio centrale operativo della polizia ha riportato nella questura di Cremona materiale sequestrato agli indagati. Diverse analisi sono ancora in corso. E si apprende che il 10 gennaio il macedone Rade Trajkovski, ritenuto parte del gruppo degli ‘zingari’ e arrestato ad Atene (di ritorno da Singapore) con la seconda parte dell’operazione ‘Last Bet’, potrebbe essere estradato in Italia. La prossima settimana sarebbe, dunque, a disposizione del giudice per le indagini preliminari Guido Salvini.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti