Commenta

In gravissime condizioni i due bambini coinvolti nell'incidente di Formigara dove è morto il loro papà

frontale2

FOTO FRANCESCO SESSA

Sono ancora giudicati gravissimi dai sanitari di Brescia e di Crema i due bambini di 9 e 4 anni coinvolti nell’incidente di questa mattina, intorno alle 11,30, nel quale è stata coinvolta l’auto guidata dal loro papà, il marocchino Mohammed El Abidi, deceduto sul colpo. Feriti, seppure non in maniera grave, anche la mamma e il conducente dell’altra auto coinvolta nell’incidente. Questo il drammatico bilancio dell’ incidente di questa mattina alle 11,30 avvenuto sul tratto di strada tra Pizzighettone e Formigara.Con il passare delle ore si fa luce anche sulla dinamica. Su un’auto, una Fiat Bravo, viaggiava una famiglia marocchina. L’auto stava sorpassando una Toyota quando per un errore di guida le due auto si sono toccate, carambolando e scontrandosi prima di finire in un campo. Agli occhi dei soccorritori, ambulanze del 118, carabinieri, vigili del fuoco e un elicottero del Pronto Soccorso, la situazione è apparsa subito drammatica.  Uno dei bambini è stato subito portato in eliambulanza all’ospedale civile di Brescia e sarebbe già stato sottoposto ad intervento nel reparto di neurochirurgia, l’altro è stato condotto in ambulanza all’ospedale di Crema. Nel tardo pomeriggio per  i due bambini la prognosi era ancora riservatissima.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti