Commenta

Gestione servizio idrico, assemblea cittadina del Pd: «A che punto siamo?»

acqua-sindaci

– a sinistra l’incontro delle sette sorelle in Provincia, a destra i sindaci riuniti

“Gestione del servizio idrico: a che punto siamo?”. Questo il titolo dell’assemblea cittadina organizzata dal Partito Democratico per giovedì 26 gennaio ore 20.45 in Sala Zanoni (via del Vecchio Passeggio 1). Interverranno Giuseppe Tadioli, responsabile Lega per le Autonomie Locali, Andrea Virgilio, capogruppo PD Consiglio Provinciale e Simone Uggetti, assessore all’ambiente del Comune di Lodi.  All’Assemblea il Pd ha invitato tutte le forze che hanno condotto la battaglia o si sono chiaramente pronunciate a favore della gestione pubblica dell’acqua.
«Quasi giornalmente – scrive nell’invito all’evento Daniele Burgazzi, segretario cittadino Pd – la vicenda della gestione del servizio idrico in provincia di Cremona, vive nuovi episodi. L’ultimo in ordine di tempo è lo stravolgimento, fatto da parte dell’ufficio stampa della Provincia, delle conclusioni a cui è giunto l’incontro tra le sette società pubbliche che attualmente gestiscono il servizio idrico in provincia. Un nuovo tentativo da parte del Presidente Salini di forzare la mano verso l’ingresso di privati nella società di gestione, in spregio ai Sindaci del territorio, al consiglio provinciale, al referendum. La partita appare ancora molto aperta, per questo è necessario fare il punto della situazione».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti