Un commento

Tanta paura a Cremona Intorno alle 9 la terra ha tremato Fuori gli studenti di via Palestro

scuole-terremoto-evi

FOTO FRANCESCO SESSA

AGGIORNAMENTO ORE 10 – L’epicentro è a Brescello, in provincia di Reggio Emilia, con 4.9 di magnitudo. Danni nel parmense. Il terremoto ha colpito anche Casalmaggiore con lievi danni in alcune abitazioni dove sono cadute stoviglie e calcinacci. Evacuate le scuole di via Palestro a Cremona. Ritardi anche nella circolazione dei treni per Milano dovuti alla scossa sismica. Il nostro sito è stato preso d’assalto, andando in tilt per alcuni minuti per eccesso di contatti.

ORE 9.15 – Una scossa di terremoto è stata avvertita nitidamente a Cremona intorno alle 9 della mattina. E’ durata circa 5 secondi e si è sentita anche nei paese limitrofi. La scossa fa parte di uno sciame sismico che, partito nella notte, è durato  fino a questa mattina nel nord Italia. Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata a 00:54 in provincia di Verona. E poco dopo le 9 un forte scossa è stata avvertita anche a Cremona, a Milano e a Genova.

Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma nel Veronese ha avuto ipocentro a 10,3 km di profondità e epicentro in prossimità dei comuni di Bosco Chiesanuova, Cerro Veronese, Fumane, Grezzana, Marano di Valpolicella, Negrar, San Pietro in Cariano e Sant’Anna d’Alfaedo. Non risultano al momento danni a persone o cose, ma la scossa è stata avvertita distintamente ai piani alti delle casse. Molti si sono rivolti a internet per avere notizie.  Telefonate al 118, ai vigili del fuoco e alla polizia locale per avere informazioni. Moltissime chiamate anche alla nostra redazione. In via Palestro diverse scuole sono state evacuate, secondo il piano della protezione civile.
Nella notte la circolazione ferroviaria nel nodo di Verona è stata sospesa per verifiche e accertamenti, ma è ripresa regolarmente a partire dalle 5 dopo che i controlli hanno dato esito negativo. La scossa è stata seguita all’1:05 da una replica di 2.1 gradi della scala Richter. Sono quattro in totale le scosse registrate nella zona delle Prealpi venete da ieri sera (le prime due di magnitudo 2.7 e 2.1 alle 20:41 e alle 20:49). Secondo quanto precisato dai vigili del fuoco e dal 118, però, non sono stati registrati danni.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • TERREMOTO

    Ogni tanto ricevo avvisi, e anche minacce: piantala di scrivere, se non vuoi rogne. Cosa strana, anche da persone/ambienti dove credevo non sapessero leggere. Ieri in un bar del centro un giovin signore che sorseggia il caffè mi guata, mentre deposito il volantino giornaliero, ripasso dopo un’ora, spariti giovin signore e volantino.
    Avvisino, minaccino, c’è solo un sistema: farmi fuori. Proprio questa mattina, mentre sto rifinendo le news, mi accorgo che hanno addirittura ingaggiato il terremoto. Non mi sono nemmeno alzato dalla sedia…..

    Cremona 25 01 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info