Commenta

I centri sociali rispondono a CasaPound, alta l'attenzione delle forze dell'ordine

presidio-forza-nuova

I centri sociali Kavarna e Dordoni rispondono al presidio dell’associazione di estrema destra CasaPound, convocato per sabato 4 febbraio in piazza Cadorna. Per la seconda volta in una ventina di giorni (era il 14 gennaio quando la sinistra cremonese bloccava corso Garibaldi per manifestare contro un convegno di Forza Nuova al Cittanova alla presenza del segretario Fiore), il Kavarna e il Dordoni organizzano una manifestazione contestuale, “per contrastare – queste le motivazioni – ancora una volta il tentativo di questa e di qualunque altra organizzazione neofascista di insidiarsi in città”. C’è l’annuncio di un ritrovo alle 13 in piazza Atleti Azzurri d’Italia (parcheggio piscine comunali) e di un successivo corteo che si snoderà fino all’altezza dell’Arena Giardino. L’attenzione delle forze dell’ordine resta comunque alta per garantire che non avvengano scontri.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti