Commenta

Travestiti da carabinieri organizzano posto di blocco, multati

Carabinieri

Travestiti da carabinieri, due casalesi di 30 e 20 anni hanno pensato bene di fare uno scherzo ad alcuni automobilisti fermandoli per un finto controllo. E’ accaduto ieri, a Vicomoscano, frazione di Casalmaggiore, nel giorno di martedì grasso. Una delle persone fermate, un’infermiera che stava andando a lavoro, dopo essere riuscita a ‘liberarsi’ tirando in ballo l’inizio del turno, ha però chiamato l’Arma, insospettita dall’assenza dell’auto dei carabinieri e della classica paletta. La verità è venuta a galla: nessun militare era impegnato in un posto di blocco su quella strada. Una pattuglia si è ben presto recata dai due giovani ed è partita una multa da 300 euro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti