3 Commenti

Pm10 dimezzate ma ancora fuorilegge Prosegue il blocco

blocco

Nella terza domenica di blocco del traffico, calano i valori delle Pm10. Il dato medio della concentrazione delle polveri nell’area 1 (Cremona e comuni limitrofi) è ancora sopra la soglia (56 microgrammi al metro cubo), ma quasi dimezzato rispetto a quello di sabato che era di ben 110. Le centraline più alte sono quella di via Fatebenfratelli con 66 microgrammi al metro cubo e quella di Spinadesco con 64. Sotto il limite dei 50, sia piazza Cadorna, sia via Gerre Borghi, entrambe a 46 microgrammi.  Prosegue, intanto, lo stop alle auto su tutto il territorio comunale, ad esclusione delle vie principali. (guarda l’ordinanza).

Greta Filippini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • sandra

    Bisogna arrivare con urgenza a determinare composizioni e origini delle microparticelle. Insomma quello che sta iniziando a fare l’ARPA e che non e’ stato fatto, colpevolmente, x tutti questi anni. Se no non hanno senso ne’ i limiti di legge, ne’ i provvedimenti adottati, visto che non sembra esistere una correlazione proporzionale tra microparticelle ed emissioni civili e industriali in atmosfera.

    • elia

      condivido

  • VOLTO COPERTO

    Mi vien chiesto di commentare una lettera alla Provincia dove un cittadino, giustamente curioso, chiede perché diversi politici, intervistati da La7 sul caso Tamoil, abbiano parlato a viso coperto. Non ci vedo niente di strano, hanno copiato tutti i nostri maggiori, sindaci, arpisti, procuratori, generali d’Asl e d’ospedale, giornali, etc etc, che in tanti anni mai si son chiesti se una raffineria a ridosso del quartiere più pregiato di Cremona, dopo il centro, potesse arrecare qualche piccolo disturbo….

    Cremona 05 03 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info