Commenta

Meneghin tiene a battesimo il Clinic di Cremona del 14 e 15 aprile: "L'istruttore deve essere una guida"

presentata-la-due-giorni-clinic

“La formazione è nel dna del Comitato Nazionale Allenatori”. Con queste parole Giovanni Piccin, presidente del CNA della Fip (Federazione italiana pallacanestro), ha presentato il Clinic Internazionale per Allenatori di Settore Giovanile che si terrà a Cremona. Il corso avrà luogo presso il palazzetto della canottieri Baldesio il 14 e 15 aprile. Durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento, organizzato dall’agenzia ‘Giorgio Gandolfi’ e patrocinato dal Comune di Cremona, è intervenuto il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro, Dino Meneghin, dicendosi felice di essere tornato a Cremona dopo tanto tempo. Queste le sue parole : “I Clinic sono una tappa fondamentale nel percorso di formazione di un allenatore, che ha il compito di far crescere, formare  ed educare i giovani. Il ruolo dell’istruttore è quello di guida, faro di luce per tutti quei bambini, ragazzi che vogliono addentrarsi nel mondo dello sport. E’ necessario partire dal basso, scegliere giovani con spirito, voglia e determinazione perché saranno loro il futuro del basket”. L’obiettivo alla base di queste due giornate di formazione è formare e aggiornare gli allenatori perché siano in grado di stimolare le nuove leve nell’affrontare con determinazione gli allenamenti e le competizioni. “Si tratta di un evento molto importante per Cremona,- ha aggiunto Marcello Ventura, delegato allo sport del comune di Cremona- eletta città europea dello sport per il 2013. E’ necessario che i coach siano un esempio da seguire e trasmettano ideali di correttezza e fair play”. A conferma dell’importanza formativa ed educativa di questo progetto, è intervenuto anche l’assessore allo sport della provincia di Cremona, Chiara Capelletti.

Al Clinic interverranno, in veste di relatori, Ganon Baker, personal trainer di fondamentali per la Nike Skills Development; Aito Garcia Reneses, ex allenatore del Badalona, Barcellona e della Nazionale Spagnola; Antonio Bocchino, allenatore della Nazionale Italiana Under 16; Franco Casalini, ex allenatore dell’Olimpia di Milano e Francesco Cuzzolin, preparatore fisico della Nazionale Italiana e responsabile programmi e formazione preparatori fisici FIP.

Sarà possibile partecipare entrambi i giorni (al costo di 100 euro e con l’attribuzione di 4 punti PAO) o anche soltanto per una giornata (al costo di 50 euro e con l’attribuzione di 2 punti PAO).

Roberta Bonvicini

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti