Commenta

Ci vuole un anno per vendere casa a Cremona Prezzo giù in periferia, difficoltà d'acquisto per giovani e stranieri

cremona

“Stabili le quotazioni a Cremona nel secondo semestre del 2011. I tempi medi di vendita sono in aumento e arrivano ai 12 mesi, mentre gli sconti in sede di chiusura delle trattative sono del 10-15%. E’ questo il tradizionale report semestrale dell’Ufficio studi della Gabetti. Nel secondo semestre del 2011, secondo i dati dell’Agenzia del Territorio, si sono realizzate 440 compravendite residenziali nel capoluogo cremonese, per un totale di 924 compravendite nel 2011, in crescita del 3,5%, rispetto al 2010. Stabili i canoni di locazione, che si attestano intorno ai 400-450 € per i bilocali arredati nelle zone centrali e salgono a 500-550 € per i trilocali”.

Questo il dato sulla immobiliare a Cremona, come emerge dall’analisi dell’Ufficio Studi della Gabetti.

Come sottolinea Anna Orzi titolare dell’Agenzia Gabetti di Cremona: “Nel  semicentro in questo momento tiene la domanda di bilocali, con valori tra i 100 e 120.000 € per il nuovo e i 60-80.000 € per l’usato. L’affitto in questo caso si aggira intorno ai 400-450 € al mese. Tra le zone più richieste si segnalano quelle di Porta Milano e Piazza Castello. Per le prime abitazioni invece la domanda tende a spostarsi verso la periferia, come la zona di Porta Romana e il quartiere Po”

Ancora in difficoltà ad accedere al mercato delle compravendite la fascia medio bassa, costituita da giovani senza supporto dei genitori per la difficoltà ad ottenere finanziamenti. In difficoltà per le stesse ragioni anche gli stranieri, che si concentrano in zone periferiche come Cambonino e  Zaist, dove per un medio ristrutturato si spendono circa 1000 € al mq. In Centro storico, dove si trovano palazzi d’epoca del 1800 o primi Novecento, le quotazioni variano dai 3000 ai 3500 € al mq. Per immobili signorili di particolare pregio, con posto auto e box, in zone come le laterali di Corso Campi, si può arrivare anche a 3.800 € al mq. Nel secondo semestre del 2011 il mercato relativo a soluzioni signorili di particolare pregio ha subito un rallentamento, in quanto i potenziali acquirenti hanno preferito attendere all’acquisto. La zona Po anch’essa residenziale nella parte sud, adiacente al Centro storico, molto ben servita con parchi e scuole, ha soluzioni medie nuove a 1.800 € al mq e signorili che arrivano a 2.500 al mq.

I prezzi si abbassano spostandosi verso la periferia in zone più popolari, come Cambonino (palazzi popolari), Zaist (condomini popolari e villette a schiera) e Ospedale (villette bifamiliari  e condomini anni ‘70).

CREMONA Signorile Medio Economico
Quartiere Nuovo Buono Stato Da Ristrutturare Nuovo Buono Stato Da Ristrutturare Nuovo Buono Stato Da Ristrutturare
castello 3000 2500 2000 1600 1400 1200 1200 1000 800
centro storico 3800 3500 3000 2800 2500 2200 1900 1500 1200
ex consorzio 2400 2200 2000 1800 1500 1200 1200 1100 900
ibis 2000 1900 1700 1650 1500 1200 1050 1000 700
laterale via soldi 1800 1600 1500 1700 1500 1200 1150 1000 700
mantova 2000 1800 1750 1900 1700 1500 1250 1000 650
piazza marconi 3000 2500 2300 2400 2200 2000 1800 1500 1000
piazza s.michele 2800 2500 2200 2200 2000 1900 1950 1500 1000
picenengo 1800 1600 1400 1100 1000 950 900 800 550
po 2500 2300 2000 1800 1600 1200 1100 1000 950
s. bernardo 1800 1600 1500 1700 1500 1200 1150 1000 700

I prezzi sono espressi in €
Fonte: Ufficio Studi Gabetti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti