Commenta

Sul 7.33 per Milano non ci sono abbastanza posti: pendolari in piedi da Cremona

treni-sovraffollamento

Per Milano si viaggiava così. Sul 7.33 in partenza da Cremona gente in piedi nei corridoi e tra le carrozze. Alcuni pendolari ci hanno segnalato la presenza di una scolaresca sul convoglio costretta a fare tutto il viaggio senza potersi sedere. Il ritardo è stato di 14 minuti, ma il sovraffollamento notevole già dalla stazione cremonese. Situazione peggiorata con le fermate successive e con l’arrivo sul treno di ulteriori passeggeri. Sulla linea Mantova-Cremona-Milano, dunque, nonostante i restayling, rimane il problema dei posti a sedere.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti