Un commento

La Mantova-Milano non è affidabile Sconto del 20% sul biglietto di maggio Ma se l'abbonamento ha origine da Castelvetro, un mese è gratuito

Abbonamenti-ferroviari

E dopo il danno, ecco la beffa. Non solo la linea non soddisfa l’indice di affidabilità, ma i pendolari che hanno fatto l’abbonamento non da Cremona, ma da Castelvetro Piacentino viaggiano gratis per un mese. Nel mese di febbraio (il calcolo risale a tre mesi prima), la direttrice Mantova-Cremona-Codogno-Milano, a causa di ritardi e soppressioni, ha superato il livello di standard minimo previsto dai Contratti di Servizio (5%). E’, dunque, tra le undici direttrici del Servizio Ferroviario Regionale che non hanno soddisfatto l’indice di affidabilità, in terza posizione per disservizi dopo Alessandria-Mortara-Novara-Luino e Voghera-Broni-Piacenza. Per questo, Trenord riconosce ai pendolari abbonati uno sconto del 20% sul titolo di viaggio del mese successivo, quello di maggio.
E’ andata meglio, per quanto riguarda i risarcimenti, ai ‘colleghi’ emiliani o a quelli cremonesi che hanno acquistato l’abbonamento da Castelvetro Piacentino. La Regione Emilia Romagna ha deciso, infatti, di applicare delle penali a Trenitalia e Fer in seguito ai disservizi sul traffico ferroviario, dando la possibilità ai pendolari di viaggiare gratis per il mese di maggio. L’iniziativa interessa tutti coloro che sono in possesso di un abbonamento con origine e/o destinazione in Emilia-Romagna, dunque anche dalla vicina Castelvetro.
“I mesi gratis – ha detto l’assessore emiliano alla mobilità Alfredo Peri – che la Regione riconosce ai pendolari a sia pur parziale compensazione dei disservizi verificatisi nel corso del 2011 e durante le pesanti nevicate dello scorso inverno sono due: oltre a questo relativo al prossimo mese di maggio, ne è già previsto un altro entro l’aprile 2013”.

Greta Filippini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Babi

    si ma….pensate un po’….i pendolari Piacenza-Milano non potranno usufruire del mese gratis perchè per Trenord Piacenza è in Lombardia!!!!! NO COMMENT!