Commenta

Ora è ufficiale: a Soresina il secondo polo italiano del latte La Latteria prende Latte Milano, Latte Bergamo, Pavialat e Clab

latteria-soresina-ufficiale-e

Ora è ufficiale, tutte confermate le anticipazioni. Latteria Soresina di Cremona prende il ramo d’azienda del Consorzio Produttori Latte Milano, che opera con i marchi Latte Milano, Latte Bergamo, Pavialat e Clab. Si parte con un contratto d’affitto, che prevede poi l’acquisto da parte di Latteria Soresina dello stesso ramo d’azienda. Contestualmente all’acquisizione il Consorzio Produttori Latte Milano diventerà socio di Latteria Soresina con ingresso del 22 per cento nel capitale sociale e con il conferimento annuo di circa 70 mila tonnellate. L’operazione consente a Latteria Soresina e al Consorzio Produttori Latte di Milano di creare il secondo polo nazionale di raccolta di latte dopo la francese Lactalis. Ma, soprattutto, l’obiettivo è garantire la fornitura di prodotti controllati lungo la filiera fin dall’alimentazione degli animali, per offrire i più elevati standard di qualità.
“Questa operazione – ha commentato durante la conferenza stampa l’assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia, Giulio De Capitano – convalida la politica che la Regione sta portando avanti sui distretti e sulle reti. E’ un’iniziativa che assume particolare significato anche in funzione della prossima Pac 2014 – 2020, che riserverà grande attenzione al tema delle reti tra le aziende”.
“Con questa operazione – ha proseguito De Capitano – la filiera del latte viene assolutamente azzerata, perché il prodotto arriva in sole 24 ore dal produttore al consumatore. Dobbiamo fidelizzare i consumatori sui nostri prodotti, puntando sempre sulla territorialità e sulla qualità, come quella notevole del latte lombardo e dei suoi derivati Dop. A livello di Regione Lombardia cerchiamo di mettere un impegno forte su questo settore. Non dobbiamo infatti dimenticare che la Lombardia produce oltre il 40 per cento del latte nazionale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti