Commenta

Malattie del fegato, sabato gazebo in piazza Roma

malattie-fegato-gazebo

L’Ambulatorio di Epatologia del Presidio Cremonese (diretto da Achille Marelli) organizza una giornata di informazione e prevenzione delle malattie del fegato rivolta ai cittadini. Sapere per guarire è lo slogan coniato per attirare l’attenzione sull’importanza della prevenzione di tali patologie che, spesso, decorrono per anni senza alcun disturbo, per poi evolvere in cirrosi o tumore del fegato. L’appuntamento con i cittadini è fissato per sabato 19 maggio (orario: 9.30-13/14.30-16) a Cremona, in Piazza Roma (Giardini pubblici), dove sarà allestito un gazebo in cui verrà distribuito materiale informativo. A chi lo richiederà verrà effettuato gratuitamente il dosaggio delle transaminasi (bastano una goccia di sangue da un dito, qualche minuto e non è necessario il digiuno).
Gli epatologi dell’Ospedale saranno disponibili per fornire spiegazioni e consigli riguardo eventuali esami di approfondimento, da eseguire in stretta collaborazione coi Medici di Medicina Generale del territorio cremonese, come sempre coinvolti nell’iniziativa. I casi patologici riscontrati saranno seguiti dagli stessi specialisti presso l’Ambulatorio di Epatologia.

Presso l’Ospedale di Cremona, da circa 30 anni, è attivo un Centro Epatologico, gestito da medici di lunga esperienza che, nel tempo, hanno monitorato l’evoluzione dell’epatologia, assistendo allo sviluppo di terapie molto efficaci nella cura delle epatiti coniche virali (interferone, analoghi nucleosidici) e delle altre epatopatie. Per ottenere diagnosi precise e puntuali, il Centro si avvale della sinergica collaborazione di servizi di alto livello quali l’UO di Laboratorio Analisi e l’UO Radiologia dell’Azienda Ospedaliera di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti