Commenta

Scienze e tecnologie alimentari in Cattolica tra laboratori e contatti con il mondo del lavoro

http://www.youtube.com/watch?v=2Dn_y5V0gNg

Gli alimenti di qualità rappresentano una delle principali componenti del sistema produttivo italiano ed un punto di forza culturale ed economico del paese. Il corso di laurea triennale in Scienze e Tecnologie alimentari dell’Università Cattolica, sede di Cremona,  si pone l’obiettivo di formare una figura professionale fornita di adeguate conoscenze e capacità che garantiscano una visione completa delle attività produttive di alimenti e bevande, dalla produzione al consumo, mantenendo nel tempo un adeguato standard di aggiornamento.

Il Laureato in Scienze e Tecnologie Alimentari ricopre funzioni di gestione e controllo nelle attività di produzione, conservazione, distribuzione e somministrazione di alimenti e bevande. Obiettivo generale delle sue funzioni professionali, anche a supporto ed integrazione di altre, è il miglioramento costante dei prodotti alimentari in senso qualitativo, nutrizionale ed economico, garantendo la sostenibilità e la eco-compatibilità delle attività agro-industriali e recependo le innovazioni nelle attività specifiche.

L’obiettivo specifico del curriculum in Scienze e tecnologie alimentari è di preparare laureati con competenze adeguate all’inserimento nel mondo della produzione o al proseguimento più specialistico nella Laurea Magistrale. Lo studente potrà anche scegliere un curriculum personalizzato in Viticoltura ed enologia (attivato presso la Sede di Piacenza).

FACOLTA’ AGRARIA – UNIVERSITA’ CATTOLICA (SEDE CREMONA)
via Milano 24, Cremona
Segreteria Didattica
Tel: 0372 / 499.110-116  uff.segreteria-cr@unicatt.it
Ufficio Tutor
Tel: 0372 / 499.101-138 tutori-cr@unicatt.it
http://piacenza.unicatt.it/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti