2 Commenti

Si scaglia contro i carabinieri, marocchino arrestato

arrestato-marocchino-da-carabinieri

La notte scorsa, poco prima dell’una, i carabinieri di Vescovato hanno raggiunto l’abitazione di Persico Dosimo di un marocchino agli arresti domiciliari per verificare che fosse in casa. Al loro arrivo, però, hanno notato un suo connazionale sgattaiolare rapidamente in un’altra stanza, con fare sospetto. I militari lo hanno cercato all’interno dell’abitazione e lo hanno trovato nascosto dietro una porta. L’uomo, Z.Y., marocchino pregiudicato di 34 anni, ha iniziato ad inveire contro i militari rifiutandosi di fornire un documento. Dopo qualche spintone è stato ammanettato e dichiarato in arresto per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Questa mattina è stato processato per direttissima. Ha patteggiato una pena di due mesi, sospesa con la condizionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Giuseppe Baldesio

    Non so se la notizia e’ il processo per direttissima, una bella notizia per un giustizia che viaggia in un tempo segnato dalle ERE o il fatto che la PENA e’: due mesi con la *condizionale* . Nei fatti il nulla.
    E’ una notizia anche che un delinquente si mette a patteggiare, ma se il delinquente e’ il RE del Suk, che contratta dal cammello al “tapito”, la notizie diventa una comica: quaaatro mesi? uuun meeese! dueee meeeeesi vaaa biiiine.
    A proposito di Suk… strano che l’ArciGay non abbia dato il patrocinio gratuito invocando la liberta’ al sesso anche per chi e’ agli arresti domiciliari… e le Forze dell’Ordine che indiscrete che sono! Un povero “cittadino” agli arresti domiciliari non si sa bene per cosa, ma sara’ comunque un benemerito, magari da cittadinanza onoris causa, non puo’ forse intrattenersi, “piacevolmente”, con connazionali? Basta che Allah non guardi e nemmeno Maometto il suo profeta!
    Per cose cosi’: un’offesa una minaccia all’ordine costituito frutta la perdita di una mattinata per uno scioperato che di certo non aveva di meglio da fare, un rappresentante della cultura occidentale come il Beccaria si limita alle pugnette.

    • amelia

      Delirium tremens…non si ricorda neanche il suo pseudo-nome???