Commenta

L'Anas non ha i soldi per subentrare: a gara la gestione dell'autostrada A21

centropadana-anas-non-riesce-a-gara-e

Sopra, il presidente di Centro Padane Augusto Galli

L’Anas non può pagare il prezzo per il subentro, così le concessioni delle autostrade Centro Padane (Piacenza-Cremona-Brescia) andranno a gara. L’annuncio è stato dato da Mario Ciaccia, viceministro alle Infrastrutture, su Affari e Finanza, nel comunciare lo sblocco per la Tem (Circonvallazione esterna di Milano), per la Brebemi e per la Pedemontana lombarda. Finalmente si sblocca una vicenda incredibile. La concessione doveva essere messa a gara già nel marzo 2010, in vista della scadenza nel settembre dell’anno successivo. Ma non si è mai mosso nulla. Tra silenzi di Anas, Palazzo Chigi e ministero delle Infrastrutture, e le possibilità di proroga dell’attuale concessione o di una gestione diretta dell’Anas. Ma, come detto, quest’ultima società non ha le risorse necessarie al pagamento dei 250 milioni di euro necessari per subentrare nella concessione. In vista c’è ora la gara. E un socio di maggioranza privato potrebbe affiancare gli azionisti pubblici di Centro Padane, tra cui figurano la Provincia e il Comune di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti