Commenta

Il pieno con carta clonata, "tradito" dall'sms arrivato al proprietario

carta-clonata-tradito-sms

“E’ stato effettuato un prelievo sulla sua carta prepagata, al distributore Tamoil in località Maristella a Cremona”. Questo il messaggio ricevuto sul cellulare da un signore di Torino alla mezzanotte di lunedì. Allertato dal messaggio, ha subito avvisato il 112. I carabinieri hanno individuato un ragazzo di nazionalità romena, V.G. di 22 anni, residente a Monticelli, ma domiciliato a Cremona, che trovato in possesso della carta clonata, è stato arrestato per riciclaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti