Commenta

Esplosione in via dei Rustici, minore in condizioni serie

3

foto Francesco Sessa

AGGIORNAMENTO – E’ in prognosi riservata, ma fortunatamente non in pericolo di vita, il minore coinvolto nell’esplosione di via dei Rustici prima delle 16. Fumo nero dal civico 13 e porte divelte. Al momento dello scoppio il ragazzo stava aggiustando il motorino. Poi, correndo, è arrivato in piazza San Paolo, gridando “Aiuto, aiuto, sto bruciando” e chiedendo dell’acqua in un bar. Sul posto per soccorrerlo gli operatori del 118. Intervenuti anche i vigili del fuoco, Polizia e Polizia Locale. “Abbiamo pensato che fosse caduto qualcosa dall’alto tanto è stata forte l’esplosione”, sono le prime testimonianze dei vicini che abitano al civico 17. “E’ da qualche giorno che il ragazzo sta cercando di far partire il motorino, poi oggi lo scoppio”, dicono altre persone che vivono nella via. Sembra che il giovane stesse fumando mentre maneggiava la benzina. Poi improvvisamente c’è stata l’esplosione che ha fatto andare a fuoco lo scooter. I vigili del fuoco hanno fatto evacuare gli inquilini del palazzo e hanno proceduto alle verifiche sull’agibilità. Lesioni di primo e secondo grado sul corpo del giovane, portato in dermatologia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti